Cristina Parodi cambia faccia a Domenica In. E il pubblico invoca Giletti

Cristina Parodi rivoluziona Domenica In nel tentativo di risollevare gli ascolti, ma fallisce e il pubblico invoca Massimo Giletti

Più sentimenti ed emozioni forti: Cristina Parodi cambia il volto di Domenica In, ma il pubblico non gradisce e, anziché premiarla con buoni ascolti, cambia canale e invoca la presenza di Massimo Giletti. Non c’è pace per la giornalista, ma soprattutto per il programma pomeridiano della domenica che sta andando incontro ad un flop dopo l’altro.

Per questo motivo Cristina Parodi, appoggiata anche dalla sorella Benedetta, ha deciso di modificare il format, tentando di dare una nuova immagine alla trasmissione. L’iniziativa però non è piaciuta al pubblico, che sui social ha criticato aspramente Domenica In e le conduttrici.

L’ultima puntata di Domenica In è stata molto particolare per le sorelle Parodi. Cristina infatti ha annunciato sin dall’inizio che la puntata sarebbe stata diversa dal solito “piena di sentimenti ed emozioni”. Così è stato, tanto che in scena sono comparsi moltissimi ospiti, fra interviste, esibizioni e confessioni. Silvia Salemi, Sal Da Vinci e Karima si sono esibiti, mentre Carlotta Ferlito ha raccontato la sua vita da ginnasta e campionessa.

C’è stato poi spazio per la rubrica “Genitori e figli nello sport” e per tanti dibattiti. Le novità però non hanno incontrato il favore del pubblico, che ha bocciato anche questa nuova versione di Domenica In. Sui social qualcuno ha definito il format “un programma di Maria De Filippi senza Maria De Filippi”.

Su Twitter qualcuno ha postato l’immagine di Barbara D’Urso, diretta concorrente delle sorelle Parodi, scrivendo: “Domenica In sembra un’edizione pomeridiana di A sua immagine. Quindi perché meravigliarsi del meritatissimo top?”.

Il protagonista della domenica però è stato soprattutto Massimo Giletti. “Giletti we mess you” hanno scritto alcuni utenti, mentre altri hanno aggiunto “Ma quanto era meglio Giletti. Ma quanto erano meglio gli argomenti dell’Arena”. Se Cristina Parodi per ora non ha ancora commentato, di certo Massimo Giletti potrebbe farlo presto.

Il conduttore infatti era passato dalla Rai a La7 proprio a causa di Domenica In, che aveva di fatto portato alla cancellazione del suo programma. “Adesso sarei curioso di sapere a quanto vendono la pubblicità che sta dentro Domenica In, che fa l’11 per cento – aveva commentato qualche tempo fa in un’intervista a La Stampa -. Comunque, a questo punto del mio percorso professionale ritengo un bene inalienabile quello di lavorare in libertà. A La7 godo di rispetto e libertà assoluti. Questo per me è un grande traguardo, più importante dei numeri”.

Cristina Parodi cambia faccia a Domenica In. E il pubblico invoca ...