Come preparare (e prepararsi al) il matrimonio

Preparare un matrimonio richiede tempo: ecco come farlo senza stress

Preparare un matrimonio, religioso o civile, significa affrontare molte incombenze. Per quanto numerose, queste possono sembrare facili da risolvere quando mancano molti mesi alla “data fatidica”. Pensando in questo modo, si rischia di rimanere vittima degli imprevisti, dello stress e delle tensioni, facendo arrivare la coppia all’altare già provata dai preparativi. Le cose a cui pensare sono tante: liste, partecipazioni, luoghi. I preparativi necessari possono essere affrontati meglio stilando una lista delle incombenze.

Ogni compito previsto può richiedere più o meno tempo per essere assolto: la parrocchia o il comune, così come il ristorante, debbono essere avvisati almeno sedici mesi prima, gli ultimi giorni antecedenti al matrimonio serviranno per controllare che sia tutto in ordine. Calcolate qualche giorno in più per ogni incombenza, per poter fronteggiare gli imprevisti.

Negli ultimi anni, molti matrimoni sono stati organizzati affidandosi ad un wedding-planner: una persona esperta proprio nell’organizzazione di matrimoni. Esistono sia singole persone, sia agenzie specializzate che offrono questo servizio. Se i wedding-planner sono troppo dispendiosi per voi, chiedete aiuto agli amici.

Organizzare un matrimonio è un vero e proprio lavoro, anche se non retribuito e che state facendo per voi stesse. Le attività che svolgiamo quotidianamente si suddividono a loro volta in varie sotto-attività. Seguite lo stesso principio per l’organizzazione di tutti gli aspetti del girono più bello della vostra vita. Ogni giorno avrete a disposizione una tabella di marcia da seguire e dei compiti da portare a termine entro sera.

Per quanto stressante sia l’intera organizzazione, ricordate che state facendo qualcosa per voi stesse. Considerare il giorno della cerimonia come il primo giorno della vostra nuova vita. Questo pensiero vi darà una marcia in più per andare avanti. Ogni giorno ritagliatevi del tempo per dedicarvi ai vostri hobby e scaricare la tensione.

Immagini: Depositphotos

Come preparare (e prepararsi al) il matrimonio