Buy e Accorsi, Valeria Bruni e Elena Sofia: il red carpet “de Roma”

Erano in tanti sul red carpet romano ai David di Donatello 2013 per dare luce al cinema italiano in crisi, tanto da preoccupare anche il nostro Presidente Giorgio Napolitano che auspica, per il rilancio del settore, un interessamento del ministro della Cultura e di quello dell’Economia, uniti.

Elegantissime le star che hanno partecipato all’evento e hanno sfilato, ritirato i premi e festeggiato la notte delle stelle di casa nostra.
 

 

Margherita Buy splendida in abito nero stile peplo ha vinto il David come migliore attrice protagonista per il film Io viaggio sola, mentre Valerio Mastrandrea ne ha vinti 2 come migliore attore protagonista per Gli Equilibristi e come miglior attore non protagonista per Viva la libertà.

Miglior regista esordiente Leonardo Di Costanzo per L’intervallo e ben tre David al film Reality di Matteo Garrone

Ma il vero trionfatore è stato Giuseppe Tornatore che si è aggiudicato ben sei premi con il suo La migliore offerta, tra cui miglior film e miglior regista.

Presenti alla manifestazioni Giancarlo Giannini e Gabriele Salvatores,  Luigi Lo Cascio e Toni Servillo, Stefano Accorsi e Alessandro Gassman  e sempre più belli e innamorati Francesca Neri e Claudio Amendola. 

Hanno consegnato i premi tra gli altri, Elena Sofia Ricci, una splendida Ines Sastre e Carlo Verdone.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Buy e Accorsi, Valeria Bruni e Elena Sofia: il red carpet “de&nb...