Bicicletta: eco-felici su due ruote

Il 67° Salone del Ciclo e Motociclo di Milano preso d’assalto, il bike sharing che spopola nelle più grandi città italiane, sempre più biciclette che sfidano il traffico metropolitano, tutti segnali che i tempi stanno cambiando.

Sarà il desiderio di tenersi in forma con qualche pedalata, la speranza di dribblare gli ingorghi o l’impegno a salvare il pianeta, ma le due ruote stanno vivendo un boom. Fra le star e i comuni mortali più alla moda, il partito della bicicletta è in ascesa. E se persino il Ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo si scomoda per inaugurare l’EICMA 2009 rassicurandoci su una nuova campagna di bici-incentivi, vuol dire che le due ruote non saranno più prerogativa di un gruppetto di irriducibili eco-mamme . Ma come orientarsi nella giungla dei velocipedi, per trovare il modello giusto per le proprie esigenze?

E’ in corso una gara fra amanti del vintage, che sfoderano mezzi d’annata restaurati amorevolmente e ciclisti ipertecnologi, che si buttano su alluminio e carbonio e vengono tentati dalla "pedalata assistita" dei mezzi dotati di batteria al litio.

In città però vanno di gran moda le fixie, bici a ruota fissa, monocambio e senza freni, ispirate ai modelli anni 50. La tendenza arriva dalla California dove lo stile minimal è in voga da anni e dove il futuro è green con modelli costruiti in fibra di bambù.

La novità di culto per gli intenditori che non badano a spese, c’è la Monte Carlo Ur­ban della Cicli Montante (12 mila eu­ro), dotata di sella inglese Brooks in pelle.

E per chi vuol essere miliardario in tempo di crisi? Perfetta la bici più cara del mondo, tutta oro zecchino e cristalli Swarovski, che coniuga perfettamente lusso e amore per l’ambiente.

Insomma, la bici ci cambierà la vita! Come resistere alle parole del famoso sociologo Marc Augé: la rivoluzione ecologica potrebbe partire proprio da una pedalata.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bicicletta: eco-felici su due ruote