La professoressa Belen cede alla tentazione del nude look

Belen, come sempre, riesce a stupirci. Non tanto per le sue scete professionali, ma per la mise assolutamente ardita scelta per ritirare nella prestigiosa cornice del Teatro Nazionale di Milano il premio Comunicazione e Digital Life.

Giunto alla ventisettesima edizione, il GrandPrix della pubblicità è il riconoscimento più ambito del settore e mira a valorizzare l’eccellenza italiana nell’ambito della comunicazione, della cultura e delle istituzioni.

Nella serata, presentata da Piero Chiambretti e da Federica Fontana (mamma sportivissima) sono stati consegnati premi a personaggi dello spettacolo oltre che addetti ai lavori. Tra i nomi più glam, quello di Belen Rodriguez, che ha ricevuto il premio Comunicazione e Digital Life grazie alla sua capacità di intraprendere e consolidare un brillante percorso professionale, nelle ore in cui sui social si polemizza sullo scatto del piccolo Santiago che fa il bagnetto nel lavandino della cucina.

La showgirl argentina indossava un abito nero, in pizzo nero giocato su trasparenze tattiche e maliziosi inserti che hanno colpito i presenti. Dopo lo spettacolo, Belen e Stefano hanno deciso di cenare nel loro locale prediletto, il Petit Bistrot, non molto distante dal Teatro in compagnia però di due ospiti d’eccezione, Christian De Sica e sua figlia Maria Rosa.

Una cena tra sorrisi e scatti, conclusasi con l’immagine della Rodriguez abbandonata con la giacca di Stefano sulle spalle.

 

La professoressa Belen cede alla tentazione del nude look