Barbara Berlusconi querela Diva e Donna: “Foto finta, non ho baciato nessuno”

Il servizio "manipola clamorosamente la realtà dei fatti, attraverso tagli e aggiustamenti delle foto". Questa la motivazione per cui Barbara Berlusconi ha dato mandato ai propri avvocati di perseguire tutte le vie legali contro il settimanale Diva e Donna in merito al servizio Crisi con Pato. Intanto c’è un altro uomo con lei, pubblicato questa settimana. Il mandato di Barbara Berlusconi riguarda anche "tutti coloro che riporteranno l’articolo, per tutelare la propria onorabilità e immagine". 

Diva e Donna racconta di un’uscita di coppia, quasi clandestina, tra Barbara Berlusconi e un amico. "Nulla di tutto ciò" chiariscono i legali "si è mai verificato. Se il fotografo avesse allargato lo zoom, ma se ne guarda bene dal farlo, sarebbe stato evidente a tutti i lettori che quella era una normale serata e che si trattava di amici che si salutano fuori dal ristorante. E non due soli amici, ma molti di più. Una compagnia di più persone che aveva trascorso una serata insieme".

Secondo i legali, poi, "lo scatto del bacio è addirittura paradossale. Per sostenere che la tesi del bacio passionale l’immagine viene a tal punto sfuocata da renderla ambigua e per certi aspetti incomprensibile. La realtà è invece molto diversa: un bacio sulla guancia di due persone, in mezzo ad altre, che si stanno salutando".  

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Barbara Berlusconi querela Diva e Donna: “Foto finta, non ho bac...