Attenzione alle candele al limone: possono essere cancerogene

Una ricerca ha svelato che le candele al limone possono emettere sostanze cancerogene negli ambienti in cui è presente ozono

Una ricerca effettuata da Saleyha Ahsan, medico del A&E department del London Hospital, ha causato sgomento, soprattutto in coloro che utilizzano spesso candele profumate. Sembra infatti che possano liberare nell’aria della formaldeide. La formaldeide è una sostanza volatile, che può essere sprigionata anche da solventi e vernici, comprovatamente cancerogena. Ma cosa c’entra la formaldeide con le candele?

Le candele profumate sono un regalo gradito e una piacevole abitudine da utilizzare in tante occasioni. Generalmente si preferiscono profumi freschi e delicati, che permettono di migliorare il profumo di una stanza, da utilizzare durante un bagno o in presenza di ospiti.

In commercio si trovano moltissime marche di candele profumate, da quelle economiche, fino a quelle che sembrano vere e proprie opere d’arte. Le sostanze contenute nelle candele sono molte: soprattutto oli essenziali che sprigionano il loro aroma con il calore della fiamma e della cera. Le candele con aroma agrumato, all’arancia o al limone, contengono limonene; si tratta di un olio essenziale del tutto innocuo, che può essere utilizzato anche nei cosmetici e nei cibi.

Dalle ricerche del Dott. Saleyha Ahsan è emerso che alcune aziende che producono candele profumate inseriscono nella cera altissime quantità di limonene, talvolta anche in dosi eccessive, che causano un fortissimo profumo degli oggetti, anche senza bisogno di accenderli.

Le stesse ricerche hanno dimostrato che il limonene, se immesso nell’aria dalla candela, può combinarsi con l’ozono, degradandosi in formaldeide. L’ozono è un elemento presente comunemente nell’aria, in dosi maggiori soprattutto nelle città con grande traffico o molto inquinate.

Più la presenza di limonene nelle candele e di ozono nell’aria cresce, maggiore è il rischio di liberare formaldeide. Oltre alle candele sono imputati anche i profumatori ambientali, gli insetticidi e i prodotti antipolvere.

Per limitare il rischio è bene evitare i prodotti che emanano un fortissimo profumo di limone o che tra gli ingredienti presentano il limonene!

Immagini: Depositphotos

Attenzione alle candele al limone: possono essere cancerogene