Mamme e superdonne: le atlete italiane di Rio 2016

Alle Olimpiadi di Rio 2016 gli orgogli italiani saranno molti: donne, atlete ma anche mamme tenaci. Dalla ginnastica artistica al tennis, dal nuoto alla boxe…ce n’è per tutti i gusti!

L’attesa per i giochi olimpici 2016 è tanta, dal 5 al 21 agosto saremo tutti con la mente ed il cuore in Brasile, a Rio de Janeiro per fare il tifo per gli sportivi italiani: oggi conosciamo più da vicino le atlete “nostrane” da tenere sott’occhio.

NUOTO: FEDERICA PELLEGRINI
Federica la conoscono tutti, è suo il primato mondiale nei 200 metri stile libero e nei 400 agli europei. Siamo sicuri che a Rio 2016 non ci deluderà.

BOXE: IRMA TESTA
Irma è la prima pugile italiana ammessa alle Olimpiade. Un grande traguardo per la giovanissima ragazza che a soli 10 anni ha scoperto il mondo della boxe rimanendone affascinata. Soprannominata “Butterfly” dal suo allenatore per la grazia e la leggiadria con cui combatte sul ring è oggi, risultati alla carta, la pugile under 20 più forte al mondo.

GINNASTICA ARTISTICA: VANESSA FERRARI
Nella sua categoria non ha rivali, ha vinto tutto quello che si poteva vincere. Capitano della nazionale ha guadagnato l’oro nel 2006 ai campionati mondiali di ginnastica artistica. E’ anche stata nominata Cavaliere dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana a soli 17 anni.

TUFFI: TANIA CAGNOTTO
Tania è la prima tuffatrice donna ad aver vinto una medaglia d’oro nella sua categoria. Collezionista di medaglie è oggi la tuffatrice italiana storicamente più forte di sempre.

TENNIS: SARA ERRANI
Finalista al Roland Garros del 2012 e finalista al Grande Slam americano, Sara giocherà a Rio in doppio con Roberta Vinci, una coppia pronta a spaccare.

FIORETTO: ELISA DI FRANCISCA
Classe 1982, campionessa olimpica in carica: lo conferma la medaglia d’oro conquistata alle Olimpiadi di Londra del 2012. Dopo essere stata sei volte campionessa del mondo e dieci d’Europa non è difficile immaginare una nuova performance da record.

GINNASTICA RITMICA: VERONICA BERTOLINI
Ginnasta dall’età di otto anni, Veronica, classe 1995, ha conseguito numerosi premi agli Assoluti. Incrociamo le dita per lei e per la sua, meritatissima, prima Olimpiade.

MARATONA: VALERIA STRANEO
Donna e mamma: due figli e molte medaglie. Specializzata nella gara di fondo ha già conquistato numerosi premi, tra cui la medaglia d’argento ai mondiali e agli europei. Questa sarà anche per lei la sua prima Olimpiade.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mamme e superdonne: le atlete italiane di Rio 2016