Amori, tradimenti e fughe poco Reali

Mentre la splendida Charlotte Casiraghi, volto nuovo della maison Gucci, torna nel mirino dei tabloid per una fuga d’amore a New York con il quarantenne attore Gad Elmaleh, divorziato e latinlover, non proprio amato dai principi di Monaco anche nelle altre famiglie reali d’Europa c’è fermento. 

Il re Juan Carlos di Spagna, tra i reali più amati della vecchia Europa è stato costretto a chiedere scusa ai suoi sudditi per una costosissima e inutile vacanza africana a caccia di elefanti, un safari in Botswana da ben 35 mila euro, di cui non si sarebbe saputo nulla se non per un incidente che gli ha procurato la frattura dell’anca. Poche parole: "Mi dispiace molto. Mi sono sbagliato e non succederà mai più", che non si sa se avranno l’effetto desiderato per il sovrano che, mentre il suo paese versa in una profonda crisi economica, sarebbe anche invischiato negli affari poco chiari del marito dell’infanta Cristina, Inaki Urdangarin.

E come se non bastasse al suo fianco la presenza di una bella signora bionda, tedesca e più giovane di trent’anni, l’ennesima amante di cui questa volta però parlano anche le cronache. Perché delle sue scappatelle si è sempre saputo e taciuto – per non offendere la regina – ma quando si esagera non si fanno più sconti a nessuno.

Mentre Pippa Middleton  che fa parlare di sé più della sorella Kate e di William – futuro re d’Inghilterra – rischia la galera perché ci scivola su una pistola giocattolo, il cognato principe Harry si innamora della popstar Molly King e canta con lei fino a notte fonda.

Belli, ricchi e privilegiati, educati nelle migliori scuole – a volte senza successo, ma non importa – con libero accesso ai salotti che contano, contesi da intellettuali e dall’alta borghesia, amati dal popolo per l’alone di fiaba che aleggia intorno a loro, eleganti e seducenti rappresentano un mondo da ammirare.

Icone da imitare a cui tutto si concede: l’onore delle cronache, le chiacchiere dei salotti, il privilegio del sangue blu, l’opportunità di far soldi come testimonial di marchi famosi o protagonisti Tv.  Gli si chiede almeno di saper interpretare il mestiere di membro di una famiglia reale.
Ha ancora senso mantenerli con appannaggi milionari e considerarli esempi di stile ed eleganza?

 

 

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amori, tradimenti e fughe poco Reali