Amici 18, buona la prima. Maria non sbaglia un colpo

Prima puntata del Serale: tutto è filato liscio, impeccabile, spontaneo (solo una battuta ha fatto calare il gelo in studio). Fuori Mowgli, per la gioia della Celentano

Amici non invecchia, anzi. Maria De Filippi non sbaglia un colpo, anche stavolta. Le edizioni di Amici passano (siamo a 18) ma non passa la voglia di Serale. Ottimo l’esordio di Ricky Martin e Vittorio Grigolo come direttori artistici: grandi trascinatori del pubblico, eccezionali motivatori dei ragazzi. Notevoli le coreografie: avere o no Giuliano Peparini fa la differenza. Ben assortita la giuria, con la Bertè in grande forma.

La prima puntata del Serale di Amici 18 è filata via liscia, prova dopo prova, tra un siparietto sul fondoschiena della Pausini e l’immancabile sorpresa strappalacrime per uno dei ragazzi.

Elegante e assoluta padrona del palcoscenico e del sabato sera, Maria De Filippi ha cambiato poco rispetto alle ultime edizioni. “Formula che vince non si cambia”, meno che mai in tv.

Anche quest’anno è scoppiato un amore: Jefeo e Ludovica stanno insieme. “Ma non si doveva sapere – ha commentato in diretta Maria – solo che se voi siete cretini e invece di stare lontani vi abbracciate davanti a tutti…”. Sottinteso: Amici torna a essere solo e soltanto una scuola (per il resto c’è “Uomini e Donne”).

Buona la prima, insomma. Tutto è andato per il verso giusto. Tutto tranne la battuta di Pio e Amedeo su Luisa Corna che Alex Britti non ha minimamente gradito.

Qualche tasto più in là sul telecomando, nello studio di Ballando con le Stelle si respirava tutt’altra aria. La sensazione è che anche quest’anno la battaglia dell’audience sarà un testa a testa tra Milly e Maria. Dalla prima puntata sembra di capire che per lo show di Rai Uno sarà più dura del solito…

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amici 18, buona la prima. Maria non sbaglia un colpo