Ambra e Renga sono una “coppia invisibile”. Ecco che fine hanno fatto

Una vita ritirata, una famiglia che non ama stare sotto i riflettori (non per niente vivono nella provincia bresciana). La Angiolini racconta perché sono spariti

Ambra Angiolini e Francesco Renga stanno insieme da 12 anni. Tra alti e bassi, come succede a tutte le coppie di lungo corso. Ma ormai è sempre più difficile vederli, sia in occasioni pubbliche che in servizi fotografici “rubati” sui tabloid gossippari. Che fine hanno fatto? Stanno ancora insieme Lo racconta la stessa Ambra a Io Donna: “Ho imparato che all’esterno il nostro rapporto appare inspiegabile, per quanto ci chiedono tanto di sapere. Negli anni, grazie a Dio, abbiamo cominciato a rispondere sempre di meno, sino a sparire come coppia“.

Per la Angiolini l’errore lo hanno fatto in passato, esponendosi troppo: “Facciamo il contrario di quello che si fa di solito: all’inizio, per ingenuità ed entusiasmo, siamo stati di tutti, ora invece cominciamo a diventare solo di noi due, anzi di noi quattro, con i bambini. Ogni tanto sento e leggo come incredibili e curiose. E’ gay lui o lo sono io, per esempio. Non ho più nemmeno bisogno di dimostrare il contrario, perché tutto quello che un tempo mi feriva ora mi scivola via”.

Nel 2011 una presunta scappatella di Ambra con l’attore e figlio di Marco Bellocchio, Pier Giorgio Bellocchio, sembrò far vacillare la coppia. Ma la bufera appare lontana: oggi i due godono di una ritrovata stabilità sentimentale. Sono focalizzati sulla primogenita che sta diventando grande: “Nell’ultimo anno io e Francesco siamo rimasti senza parole di fronte alla trasformazione del corpo di nostra figlia Jolanda, che ha quasi 11 anni. E’ cresciuta in modo esponenziale, ora è quasi adolescente. E’ bellissima”.

Ne è passato di tempo da quando la Angiolini cantava T’appartengo: e pensare che aveva pochi anni in più di Jolanda quando esordì in tv. Chissà se la piccola di casa Renga seguirà le orme della mamma.

Ambra e Renga sono una “coppia invisibile”. Ecco che fine ...