A qualcuno piace tondo: come quello di J.LO

Una volta era di moda la liposuzione per togliere i rotolini di ciccia in più, adesso la nuova tendenza è spostare il grasso dove si vuole –  con l’aiuto di mani esperte of course – per rimpolpare ad esempio, il lato B.

Un lato B bello grosso e ben tornito, come quello che sfodera nei suoi suggestivi spettacoli Jennider Lopez da anni, riscuotendo un indubbio successo, o Kim Kardashian, burrosa reginetta dei reality tv americani, pare sia uno dei desideri più ambiti dall’universo femminile anglosassone, e non solo. E’ quanto sostengono i medici in base agli ultimi dati dell’Associazione britannica chirurghi plastici.

Come cambiano le mode e dalle donne grissino, tutte piatte e senza fianchi, ecco trionfare, almeno in certi punti, il desiderio di curve e morbidezze. Sarà il desiderio di abbondanza in tempi di crisi?

Fatto sta che i chirurghi inglesi affermano che aumentano sempre più le donne che vogliono arrotondare le loro curve e dare un ritocchino al sedere, allo stesso modo di quanto si è fatto per anni con seno e zigomi.

I dati parlano chiaro: per la prima volta nella storia della British Association of Aesthetic Plastic Surgeons, le donne che hanno scelto di aumentare le loro curve con iniezioni di grasso sono aumentate di circa il 13&, rispetto a quelle che hanno scelto per la riduzione, calate di ben il 14%.

Non illudiamoci troppo in realtà la scelta di “ritoccare” il fondoschiena per renderlo più abbondante è perché in realtà ha bisogno di un po’ di tono con una tecnica più sicura e anche meno costosa.

Ma a noi piace sognare e pensare che, forse sono finiti i tempi delle donne secche e con taglie mini.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

A qualcuno piace tondo: come quello di J.LO