Fisico a clessidra: ecco i consigli per valorizzarlo al meglio!

Molto diffuso e molto mediterraneo, il fisico a clessidra è estremamente femminile: come valorizzarlo nel modo giusto?

Angela Inferrera Fashion blogger

Il fisico a clessidra è quello mediterraneo per eccellenza: morbido, rotondo e con la vita stretta fa pensare subito a Sophia Loren, Gina Lollobrigida, ma anche JLo e le bellissime morbide di Hollywood di ieri e oggi. Anche questa body shape è molto diffusa: vediamo insieme come valorizzarla al meglio.

Fisico a clessidra, come valorizzarlo: regole generali

Il fisico cosiddetto a clessidra è caratterizzato da seno e fianchi larghi e vita sottile. L’ideale è indossare capi che mettano quindi in risalto il punto vita, che sarà il vostro punto di forza, quindi:

Attenzione anche ai capi da evitare:

  • tutto quello che segna/stringe
  • la vita bassa: enfatizza i fianchi, non la vita!

Fisico a clessidra, come valorizzarlo: look casual

Un’idea da tutti i giorni è un pantalone a vita alta o un pantalone culotte da abbinare ad una blusa o ad una t-shirt bianca infilata dentro. Eviterei invece jeans super skinny che rischiano di segnare troppo.

Fonte Pinterest

Fisico a clessidra, come valorizzarlo: look da ufficio

Via libera alle gonne a matita o a tubino a vita alta. Indossatele con una blusa in seta con il collo a fiocco o con una camicia e una giacca sfiancata corta sui fianchi. Evitate invece tutto quello che non mette in risalto il punto vita, quindi maxi maglie tagliate dritte o cardigan troppo lunghi.

Fonte Pinterest

Fisico a clessidra, come valorizzarlo: look da sera

Via libera al look anni Cinquanta e Sessanta! Gonne a ruota, scollature a cuore o tagliate dritte sul seno saranno perfette. Bocciato per voi invece lo stile impero: mortifica il vostro punto di forza, cioè la vita.

Fonte Pinterest

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Fisico a clessidra: ecco i consigli per valorizzarlo al meglio!