Abiti da sposa inverno 2016: ispirati all’alta moda

Le maison dell'haute couture propongono una sposa che non conosce mezze misure. O romantica e sfarzosa, o moderna e rock. Ecco i modelli di punta per sognare e da copiare

SPOSA-GALLERY

L’abito da sposa rappresenta la punta di diamante delle passerelle d’alta moda (GUARDA LA FOTOGALLERY). Gli stilisti creano delle vere e proprie opere d’arte dove il dettaglio diviene l’elemento distintivo, dove l’eccesso si trasforma in sinonimo di originalità e personalità, dove la tradizione viene rivisitata per dar vita a qualcosa di unico e prezioso.

Come insegna la stilista Antonella Rossi, sono la sartorialità e i tessuti pregiati a fare la differenza tra un abito da sposa haute couture e uno pret-à-porter.

La sposa dell’inverno 2016 non conosce mezze misure. O è estremamente romantica e sfarzosa come quella presentata da Elie Saab, la sua collezione si contraddistingue per l’uso dell’oro e del decoro, i volumi sono ampi e importanti, la donna all’altare è una regina con la tiara tra i capelli. Oppure è moderna e rock, come la sposa di Chanel. Karl Lagerfeld la immagina in pantaloni e sahariana con velo in tulle che parte dalle spalle. Fendi propone la sposa in pelliccia con stivali di pelle nera, mentre Martin Margela la veste con piumini morbidi che giocano con le forme.

Poi c’è la sposa ballerina di Frank Sorbier o quella audace e sensuale proposta dagli allievi della scuola di moda Ida Ferri.

Dunque prendete ispirazione dall’haute couture e scegliete il vostro abito a seconda della vostra personalità.

Abiti da sposa inverno 2016: ispirati all’alta moda