Tutte senza reggiseno: la moda dell’estate 2018 parla chiaro

Mai come quest'anno il reggiseno è out: lasciare il seno libero è più trendy, fa sentire meno caldo e stimola la produzione di collagene

Reggiseno in estate, una storia di odio e amore. Ci sono state annate in cui le più stilose mostravano spalline nere che spuntavano da canotte bianche, estati in cui lasciavamo il pizzo far capolino dalla scollature e altre in cui compravamo reggiseni dalle tinte fluo da portare a contrasto con la maglietta. Li abbiamo provati con le spalline in silicone o senza bretelline, allacciati sul davanti oppure a fascia, imbottiti o con il ferretto. Quest’anno c’è una nuova tendenza in fatto di lingerie: il modo più cool di portare il reggiseno è… non portarlo affatto!

Sarà che non ne possiamo più di sentirci costrette, sarà che il caldo si fa insopportabile o che semplicemente abbiamo voglia di sentirci più sexy… ma mai come quest’anno il reggiseno è out. Complice anche un ritorno della moda agli anni ’90, è sempre più facile vedere scollature profonde che lasciano intuire il seno o schiene nude senza traccia di biancheria a vista.

Come sempre sono le star a spingere la tendenza: da Chiara Ferragni a Sandra Bullock, che sfoggiano décolleté mozzafiato. E fanno bene. In effetti, più le scollature si fanno vertiginose e più è difficile trovare un reggiseno che sia discreto e che faccia bene il suo lavoro. A questo punto meglio disfarsene totalmente.

Oltre all’aspetto fashion, che comunque non è secondario, stare senza reggiseno dà un senso di libertà immediato e contribuisce a regolare la traspirazione: la sensazione di fresco che avrai sulla pelle è impareggiabile. Inoltre, lasciare libero il seno stimola la produzione di collagene: dopo qualche tempo vedrai il tuo seno più tonico e florido che mai. Provare per credere!

Tutte senza reggiseno: la moda dell’estate 2018 parla chiar...