Bianco, colore d’estate. Le star lo indossano così (e a volte sbagliano)

Il bianco è il colore della luce, o meglio è il non-colore perché contiene tutti i colori dello spettro. Il suo opposto, il nero, è l’assenza di colore. Nella tradizione occidentale il bianco simboleggia la luminosità, la purezza, la speranza nel futuro. Non a caso, gli abiti da sposa sono generalmente bianchi, anche quelli di tendenza per quest’anno.

Nel mondo della moda il bianco è da sempre sinonimo di look bon ton e chic. E’ il rigore dell’eleganza, la purezza romantica ma anche la sensualità eterea. Coco Chanel è stata la prima a vedere nel bianco, insieme al nero, il simbolo dell’eleganza estrema. Per lei gli altri colori venivano dopo.
 
L’outfit monocromatico bianco non manca mai sulle passerelle delle grandi griffe della moda. Teste coronate lo scelgono per presenziare ad eventi formali. Non è mancato neanche nel guardaroba di Kate Middleton durante il tour in Australia e Nuova Zelanda. Le star lo sfoggiano a party mondani come il Met Ball, dove abbiamo visto l’abito da sogno di Rita Ora o quello stilosissimo di Victoria Beckham, da lei disegnato. Ma anche il kitschissimo vestito con piume di Naomi Campbell o l’abito asimmetrico di Rihanna (corpetto troppo corto, gonna troppo lunga).

Sul red carpet Emma Watson in Ralph Lauren ha fatto dimenticare la maghetta Hermione esibendo tutta la sua femminilità, mentre Sofia Vergara ha trasformato il pizzo bianco in un’arma di seduzione…

Bianco, colore d’estate. Le star lo indossano così (e a volte&n...