Sedere piatto: come vestirsi per rendere più piacevole la silhouette

Quello del sedere piatto è un problema comune a molte donne, ma con pochi accorgimenti è possibile rendere le proprie forme più femminili ed armoniose

Il sedere piatto è un’imperfezione estetica estremamente comune, un difetto tutt’altro che rilevante, certo, ma seguendo dei semplici accorgimenti è possibile rendere la propria silhouette più formosa e più attraente.
Se si ha il sedere piatto, anzitutto, è un ottimo suggerimento quello di evitare i capi dal tessuto particolarmente sottile, come ad esempio il lino o altri tessuti diffusi nell’ambito della moda primaverile ed estiva.
É assolutamente preferibile, al contrario, scegliere dei tessuti piuttosto corposi, i quali non evidenzino, appunto, le forme dei glutei.
In generale è un buon consiglio quello di evitare i capi eccessivamente aderenti, soprattutto per quel che riguarda i pantaloni: se il sedere non è il proprio punto forte è molto meglio prediligere i capi attillati per quel che riguarda la parte superiore del fisico, quindi t-shirt, camicie e altro ancora.

Allo stesso modo, è bene evitare capi particolarmente audaci, come ad esempio gli shorts inguinali, che inevitabilmente metterebbero in evidenza la forma dei glutei .
Per quel che riguarda i pantaloni è preferibile scegliere i modelli dotati di tasche posteriori: dal punto di vista visivo, infatti, i pantaloni privi di tasche accentuano l’effetto piatto di un sedere non particolarmente formoso.
Se non si ha un sedere rotondo, in generale, è bene preferire le gonne ai pantaloni: la gonna, infatti, modella la silhouette in modo importante ed accentua i volumi nella zona dei glutei e dei fianchi.
Cosa di più adatto, se il proprio obiettivo è quello di non accentuare un sedere povero di forme!
Per chi ha questo genere di esigenza, possono costituire delle scelte ottime soprattutto le gonne ruches e quelle con balze.

I tubini e gli abiti realizzati in tessuti attillati o molto leggeri sono da evitare, al contrario può essere un’ottima idea quella di scegliere, per il proprio outfit , un cardigan lungo.
Un capo come questo non solo non evidenzia le forme dei glutei, ma accentua la sinuosità della silhouette grazie alla sua immancabile cintura legata in vita: il cardigan è dunque un’autentica prima scelta per la donna che vorrebbe avere un sedere più rotondo.
Quelli forniti, ovviamente, sono solo dei consigli di massima: se si vogliono individuare gli outfit ideali per il proprio fisico l’ideale è fare molte prove davanti allo specchio, considerando ovviamente anche i propri gusti personali e i punti del fisico che, al contrario del sedere, si considerano dei propri punti di forza.

Immagini: Depositphotos

Sedere piatto: come vestirsi per rendere più piacevole la silhou...