Righe, quadretti vichy e Sangallo: il look dell’estate è bon ton

Le fantasie più semplici sono anche quelle che non passano mai di moda: righe, quadretti e Sangallo sono tra quelle più chic

Angela Inferrera

Angela Inferrera Fashion blogger

La semplicità, per me, batte sempre tutto. Basta veramente poco per essere eleganti e molto spesso non serve nemmeno spendere una follia. Con l’aggiunta di una fantasia, di un tessuto prezioso e di tanto bianco mescolato a note di colore si possono creare degli outfit delicati ed eleganti, perfetti per l’estate.

Solo una breve premessa: queste stesse fantasie possono essere indossare sia in chiave bon ton che in chiave super rock, chiaramente cambiando gli accessori. Denim, pelle e dettagli vintage danno immediatamente un tocco più grintoso, mentre l’abbinamento con i colori pastello o con il bianco si presta ad un look più romantico e soft. Un esempio sono i look di Princess Handle With Care, che strizzano l’occhio allo stile intramontabile della Costa Azzurra ai tempi della mitica Brigitte Bardot.

Estate bon ton: righe

Si sa, le righe fanno mare e poi questo è l’anno delle righe. La coppia bianco e il blu in particolare è meravigliosa e la marinière d’estate non stanca mai. Ma le righe sono bellissime anche in versione colorata: verde, lilla, o azzurro, da abbinare rigorosamente al bianco per un outfit fresco ed estivo, o al denim se vogliamo ottenere un effetto più grintoso.

Fonte Princess Handle With Care

Estate bon ton: quadretti vichy

I quadretti vichy sanno subito da picnic sull’erba, da aria che si scalda e da pomeriggi tra amici. Con applicazioni in Sangallo o in crochet assumono immediatamente quell’allure romantico perfetto anche per le sere d’estate. Fate la prova con un maxi dress: abbinatelo a sandali raso terra, alla sera una camicia in denim sulle spalle e niente gioielli. Vedrete che effetto!

Fonte Princess Handle With Care

Estate bon ton: Sangallo

Io lo amo, d’estate poi lo indosserei sempre! Per andare al mare in versione copricostume, in spiaggia in versione costume, in città in versione lovely dress. Il Sangallo è bello sempre! Basta anche un semplice dettaglio applicato, un volant sulle spalle… ma per me il top restano sempre la blusa e l’abito: romantici e senza tempo, da abbinare a denim e cuoio per renderli più rock anche in città.

Fonte Princess Handle With Care

Angela Inferrera

Angela Inferrera Fashion blogger Angela Inferrera, classe 1982, di concosalometto.com si definisce #laltrafashionblogger. Cresciuta con la moda in famiglia, ha alle spalle un passato da PR e poi da style consultant. Nel suo blog da consigli di stile facili e chic… alla portata di tutti!

Righe, quadretti vichy e Sangallo: il look dell’estate è bon t...