Vestite a righe: dalle passerelle allo street style delle star

Se l’estate vi suggerisce un ritorno alla freschezza, toni accesi, l’intraprendenza non dimenticate di aggiungere a questo elenco – per il vostro guardaroba – le mai tramontate righe. Ce n’è per tutti i gusti: classiche, colorate, grafiche, ondulate. Superate il convincimento che le bande orizzontali donino solo alle longilinee e studiate outfit spiritosi che vi conferiscano quel tono glam, con un pizzico di ironia prendendo esempio dalle star.

Dagli shorts marinaretti di Melita Toniolo alla gonna bon ton optical della fashion editor Aksinia Vine alla giacca a bande bianche e blu indossata da Daniela Santanchè. Le t-shirt a righe sono un classico intramontabile, adatto ad ogni occasione. Ne è un esempio Kate Middleton che ha indossato in più occasioni (anche ufficiali) la maglia a strisce, o Miranda Kerr che la porta mentre va a passeggio col bimbo.

Le righe sono talmente versatili da essere perfette anche per una serata glam. Le propone multicolor o in toni pastello Dior e le indossa splendidamente Marion Cotillard.

Attenzione, le strisce le ritroveremo anche il prossimo inverno. Marc Jacobs le propone anche per le borse. E per chi vuole osare con l’alta moda, a Parigi Julien Fournie ha presentato un abito da sera corto a righe.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vestite a righe: dalle passerelle allo street style delle star