Perché la borsa Birkin di Hermès si chiama così

Birkin Hermes: alla scoperta della storia di una delle borse più ambite e ricercate, in grado di affascinare non solo le donne di tutte le età ma, anche le star

Birkin Hermes è la nota icona della maison che è riuscita ad incantare anche le star e le donne di ogni età. Come è nata e da dove prende il suo nome? E’ proprio Jane Birkin a spiegare come ha avuto origine questo modello cult. Tutto nacque nel 1984 quando la cantante prese un volo per dirigersi da Parigi a Londra. Durante il viaggio, accanto a lei si trovava Jean-Louis Dumas, noto stilista di quei tempi che in seguito assunze il ruolo di presidente, nonché pronipote del fondatore e rappresentante della quinta generazione della griffe.

Dumas osservò Jane Birkin intenta a raccogliere numerosi fogli ed appunti che erano caduti dalla sua borsa Hermes. In seguito a questo piccolo inconveniente, Jane si rivolse allo stilista spiegandogli quanto fosse complicato trovare una borsa che fosse capiente, versatile e, allo stesso tempo, elegante ed adatta per il weekend. Fu proprio questo piccolo episodio ad aver trasmesso l’ispirazione allo stilista, il quale iniziò a lavorare per dare vita ad una delle borse più belle di sempre, basandosi sulle aspettative descritte da Jane Birkin.

Dumas portò la borsa via con sé e la riconsegnò nelle settimane seguenti con l’aggiunta della tipica tasca che l’ha resa l’unica ed originale Birkin di Hermes. Il regista Andrew Litvack ha affermato invece che l’attrice fu contattata dalla maison nell’anno in cui prese vita il primo modello (1981). Jane Birkin si recò da Hermes, prese la sua borsa e con aria felice e soddisfatta si avviò direttamente verso l’uscita. A questo punto qualcuno le fece notare che probabilmente stava tralasciando un piccolo dettaglio. Fu allora che l’attrice, imbarazzata, comprese che la borsa doveva essere pagata. Andrew sostiene che Jane ebbe in seguito il rimborso attraverso il quale ha potuto usufruire di uno sconto del 10% da Hermes.

La borsa Birkin Hermes nasce dunque da uno stile moderno insieme alla Kelly, altra icona della maison. L’attrice e cantante Jane Birkin, dall’aria sexy e ribelle, nonché simbolo della donna moderna, ha dato origine ad una borsa divenuta ormai un classico nell’ambito della moda. La Birkin Hermes vanta numerose versioni: da quelle più tradizionali a quelle fashion dai costi elevatissimi, sempre in grado di garantire un look impeccabile.

Perché la borsa Birkin di Hermès si chiama così