Moda d’inverno, metal look e silver dress per tutte

Il metal look è di ritorno: quest’inverno risplenderemo di bagliori argentei e ci illumineremo di luce riflessa, grazie ad abiti dai tessuti metallici o riflettenti. Ci ispireremo, a seconda dell’estro del momento, a una romantica sirena indossando un silver dress da star sul red carpet, oppure ci travestiremo da coraggiosa guerriera dall’abito lucente.

Niente di nuovo, ma semplicemente questione di corsi e ricorsi della storia. Correvano i lontani anni ’60 quando lo stilista Paco Rabanne lanciava l’abito con dischi in metallo, capostipite di tutto il metal look che verrà dopo, e vestiva Jane Fonda nei panni di Barbarella di una cotta medievale stile armatura.

Sarà poi il turno, nei Seventies, di André Courrèges che inventò il look spaziale dalle tute cosmiche con lustrini argentati, che negli anni Ottanta si trasformeranno in fuseaux elasticizzati seconda pelle tutti lamé e lustrini da esibire con orgoglio in discoteca.

Come sempre succede, sotto sotto ci mette lo zampino anche l’economia: non è un caso che proprio negli anni ’60 l’industria tessile lanci nuovi tessuti contenenti leghe metalliche e plastiche. Proprio quello che sta accadendo oggi, con l’introduzione nella moda di nuovi materiali ad alto contenuto high-tech, come il neoprene.

Uno spunto raccolto con prontezza da molti stilisti, come Giorgio Armani, Donatella Versace e Gucci by Frida Giannini, nonché dai marchi più diffusi per il largo consumo. E di cui continuano a fare incetta le star, che non possono fare a meno di avere nel proprio guardaroba uno o più silver dress.

Lascia un commento

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Moda d’inverno, metal look e silver dress per tutte