I must have della moda anni ’90

Gli anni '90 sono stati un periodo d'oro per la moda, tra top model e stile grunge: ecco quali sono i capi must have

Gli anni ’90 sono ricordati da molti come il decennio d’oro per la moda: dopo il bon ton degli anni ‘50 e ‘60 con il new look di Dior, le pin up americane e le sperimentazioni lunari di Cardin e Courreges; dopo la rivoluzione hippie dei ’70 e la moda psichedelica e androgina degli ’80; gli anni ’90 vedono la nascita di uno stile glamour e patinato, ancora oggi molto in voga.

Dalle influenze grunge al bomber, passando per camicie a quadri e Dr. Martens: ecco quali sono i must have della moda anni ’90 e i pezzi più iconici da tirare fuori dagli armadi per essere super cool!

Anni ‘90: lo stile che ha fatto epoca

Gli anni ’90 sono stati anni molto fertili per il settore del fashion: i grandi nomi della moda internazionale come Ferrè, Valentino, Versace e Armani trovano infatti il loro momento d’oro proprio in questo decennio, contribuendo – con le loro sfilate – anche alla nascita della figura della top model. Gli anni ’90 sono infatti il momento d’oro di top come Claudia Schiffer e Naomi Campbell, ma anche Heidi Klum e Linda Battista.

Lo stile che viene lanciato in questo decennio risente molto di svariate influenze proveniente anche dal settore della musica, con la spiccata presenza della matrice grunge, arrivata anche nel nostro Paese grazie a gruppi storici come i Nirvana e i Pearl Jam. Gli abiti anni ’90, le calzature e persino le acconciature femminili risentono dunque delle molteplici influenze stilistiche e si dividono tra una moda finto trasandata di ispirazione grunge e uno stile college che vede nel bomber e nei vestitini con collettino bianco alla Prada il suo momento di massimo fulgore.

La moda degli anni ‘90: dai Levis ai Dr. Martens

Gli anni ’90 sono gli anni di band come Backstreet Boys e Spice Girls; sono gli anni dei telefilm cult come Beverly Hills 902010 e dei grandi gruppi grunge. In questo decennio torna anche in voga lo stile dei paninari ripreso direttamente dagli anni ’60 e, in generale, la moda degli anni ’90 risente molto dei decenni precedenti diventando un mix di stili ed epoche.

Ecco allora che la moda donna anni ’90 vede il prevalere di elementi cult come il giubbino di jeans e i Levi’s, ma anche abitini college o, al contrario, colorati e glitterati alla Spice Girls. Ai piedi le ragazze degli anni ’90 portano soprattutto anfibi Dr. Martens, un vero e proprio status symbol per l’epoca, ma anche stivaletti dalle zeppe altissime, mentre per scaldarsi durante l’inverno si usano i bomber double face neri e arancio o il montgomery con alamari, per chi ama lo stile bon ton.
Felpe e t-shirt poi diventano un modo per comunicare al mondo i propri pensieri e la propria appartenenza ad un gruppo giovanile piuttosto che ad un altro, soprattutto se stampate con messaggi o frasi significative.

E poi ancora è il periodo delle stampe improbabili, a fiori o psichedeliche come quelle indossate dalle componenti delle Spice Girls; dei gonnellini stile college e dell’ombelico scoperto alla Britney Spears – che fa la sua comparsa proprio in questo decennio – dei giubbotti in pelle e delle camice a quadri grunge, rigorosamente dalla linea over. Lo stile anni ’90 dunque si esprime con un abbigliamento vario e che affonda le proprie radici in codici culturali e stilistici differenti.

Outfit anni ‘90: i must have da non perdere

Nella moda si parla spesso e volentieri di corsi e ricorsi storici, questo perché nessun settore come quello del fashion, presenta così tanti ritorni. Ogni anno stilisti e brand propongono infatti un ritorno al passato portando in passerella di volta in volta abiti e accessori ispirati ad epoche passate. La moda anni ’90 torna così ciclicamente a far sentire la sua voce, affascinando ogni volta migliaia e migliaia di persone.

Ancora oggi lo stile anni ’90 è molto in voga e apprezzato da parecchi, ecco perché vale la pena conoscere i pezzi must-have da avere nel guardaroba per realizzare dei perfetti outfit anni ‘90.

  • Giubbotto in pelle: che sia il classico chiodo in pelle o il giubbotto con collo alla coreana poco importa. Resta un grande evergreen anni ’90.
  • Bomber: altro pezzo da avere assolutamente nel guardaroba. Ultimamente è stato rimodernato e presentato in colori differenti e con stampe floreali fluo.
  • Camicia a quadri: da taglialegna, di chiara ispirazione grunge (Kurt Cobain la indossava molto spesso con i jeans ripped), dalla linea over, da lasciare fuori dai jeans.
  • Jeans sdruciti, i cosiddetti “ripped” e jeans Levi’s cinquetasche con la famosa etichetta rossa.
  • Dr. Martens: la calzatura per eccellenza degli anni ’90.
  • I vestiti colorati e stampati, un po’ pazzi, alla Spice Girls.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

I must have della moda anni ’90