Milano Moda Uomo: it Girl e fashion blogger dettano le tendenze. Foto

Terminato Pitti Uomo, con Milano Moda Uomo il capoluogo lombardo si è riappropriato del titolo di capitale della moda. Firme prestigiose, da Ferragamo a Versace, da Dolce & Gabbana a Missoni, insieme a stilisti emergenti presentano le novità in fatto di abbigliamento maschile per la primavera/estate 2015. Parole d’ordine: bermuda e colore.

It Girl, fashion blogger, stylist hanno affollato i parterre delle sfilate dettando stili e tendenze. Dalla prezzemolina Anna Dello Russo che si è scatenata sfoggiando mini dress esagerati ai colori fluo di Candela Novembre che si è presentata alla sfilata di Costume National con un tailleur monospalla (i one-shoulder dress spopolano tra le star) giallo, il colore di quest’estate.
 
Per Milano Moda Uomo la città si fa glam e le sfilate trovano nuove location, dalle piscine alle ex chiese. Stella McCartney ha scelto invece l’orto botanico e alla sua festa floreale hanno partecipato molti vip. Il più stravagante Steven Tyler che si è presentato con un abito lungo fino ai piedi e copricapo in stile orientale, la più bella Giorgia Surina con un vestito blu Boschi dal taglio molto audace che lasciava intravvedere il seno. Un outfit insolito per la Surina che di solito predilige uno stile sobrio. L’attrice di "Don Matteo" però è stata vittima di un incidente col trucco. Lei, come la Jolie, si è presentata al party con due strisce bianche sotto gli occhi. Possibile che il make up artist non si sia accorto del pasticccio?

Protagonista indiscussa della prima giornata Michelle Hunziker che ha disertato il matrimonio dell’ex Eros Ramazzotti per stare al fianco dell’attuale compagno Tomaso Trussardi. La presentatrice ha sfoggiato un abito bianco in stile anni ’50 con dei sandali floreali in corda, entrambi già indossati in altre occasioni (Kate Middleton, regina del riciclo, insegna). Michelle, solare come sempre, è apparsa però un po’ affaticata e un filo troppo magra.
 
Decisamente sottotono è apparsa Elenoire Casalegno, ospite da John Richmond insieme al compagno Sebastiano Lombardi. La showgirl ha sfoggiato un mini dress nero, così semplice da essere banale. Quasi assente il trucco, tanto che il viso tradiva una certa stanchezza. Sempre da Richmond ha fatto la sua comparsa Maddalena Corvaglia con una mise scombinata: top trasparente con lingerie in vista, pancia scoperta e pantaloni in seta.

Milano Moda Uomo si è aperta con una protesta pacifica, organizzata da Jo Squillo: un muro di bambole contro il femminicidio, alla luce anche dei recenti fatti di cronaca di Motta Visconti, dove un marito ha ucciso a coltellate la moglie e i due figli. All’iniziativa hanno partecipato 50 brand italiani e internazionali. "L’entusiasmo degli stilisti che hanno appoggiato l’idea e si sono impegnati a vestire una, a volte anche due bambole", ha dichiarato Jo Squillo "dimostra come la moda non sia solo estetica, ma anche continua ricerca e impegno sociale".

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Milano Moda Uomo: it Girl e fashion blogger dettano le tendenze. ...