Festa della Repubblica: la Boschi archivia il blu e vira sul fucsia

Come fu per il tailleur blu elettrico (da allora in avanti blu Boschi), il fucsia eloquente indossato dal ministro delle Riforme non è passato inosservato. Maria Elena Boschi ha optato per un completo pantalone per la Festa della Repubblica che ha destato l’immediata attenzione da parte dei fotografi, che hanno concentrato la loro attività sulla ministra ch ha occupato il posto tra Pier Ferdinando Casini, presidente della Commissione Esteri, e il ministro Federica Mogherini.

Spalline appena accennate, camicetta bianca e il suo inseparabile iPhone nella tasca, come si nota dalle foto che vi mostriamo: così Maria Elena ha seguito la parata delle Forze Armate ai Fori Imperiali per la prima volta da ministro della Repubblica, in una fase decisiva per le sorti del Paese e del Governo Renzi.

Come una qualunque ragazza della sua età, ha scelto un outfit elegante ma fresco, frizzante senza apparire sopra le righe. Una dimostrazione, dopo le recenti polemiche scaturite dalla sua presenza in Congo nelle vicenda dei bambini adottati, che Maria Elena rimane fedele alla linea, la sua e che il susseguirsi di appunti, critiche e osservazioni nel merito del suo operato e nelle sue valutazioni anche in materia di guardaroba non hanno indotto MEB a rivedere il guardaroba, come il resto.

Festa della Repubblica: la Boschi archivia il blu e vira sul fucs...