Gli stivali cuissardes: sono proprio per tutte?

I cuissardes vanno alla grandissima quest'anno, ma... sono proprio adatti a tutte?

Angela Inferrera

Angela Inferrera Fashion blogger

Mi spiace dovervi dire una triste verità, ma, come sapete, io sono onesta ai limiti del brutale: i cuissardes non sono adatti a tutte. Spiacevole da sentire, me ne rendo conto, ma fatevene una ragione: non sono un capo di abbigliamento che si adatta a qualunque fisico, un po’ come i pantaloni di pelle o la minigonna. Sono difficili, ma questo non significa che non si possano indossare. Vediamo come fare per poterli mettere al meglio.

1. I cuissardes per chi può

Le fortunate tra voi che hanno gambe lunghe o magre (attenzione, ho messo l’avversativa: potete anche essere minute ma avere gambe sottili, o alte e avere le gambe più sportive, i cuissardes sono anche alla vostra portata!) hanno gioco facile: soprattutto se siete sotto i trent’anni, andate di minigonne, maximaglie anche tricot (io le amo), shorts… va tutto benissimo. Ovviamente potete mettervi anche gli abbinamenti dei look che seguono.

Fonte Pinterest da ELLE Belgique

2. I cuissardes per chi li ama

Anche se non siete fatte come dei pennelli, ma avete le gambe toniche, concedeteveli. Il mio suggerimento è quello di indossarli sopra ad un leggins e con una maxi maglia o maxi pull, in un look a strati che fa tanto streestyle. Io li preferisco a tacco basso, ma se vi sentite più a vostro agio, osate anche un tacco più alto.

Fonte Pinterest da Lookastic

3. I cuissardes per chi non può farne a meno

Non potete resistere al loro fascino e siete fortemente autocritiche, quindi credete di non poterveli permettere (perchè magari vi starebbe benissimo anche il look del punto 1)? Allora andate per gradi. Indossateli con qualcosa di lungo: un cappotto oversize, una gonna lunga con un bello spacco. E poi giocate sui tacchi. Io voto no per le zeppe, ma davanti ad un tacco a stiletto potrei anche cedere!

Fonte Pinterest da ELLE Belgique

Angela Inferrera Fashion blogger Angela Inferrera, classe 1982, di concosalometto.com si definisce #laltrafashionblogger. Cresciuta con la moda in famiglia, ha alle spalle un passato da PR e poi da style consultant. Nel suo blog da consigli di stile facili e chic… alla portata di tutti!

Gli stivali cuissardes: sono proprio per tutte?