Giorgio Armani e Laura Biagiotti: défilé a porte chiuse

Giorgio Armani e Laura Biagiotti hanno deciso di far sfilare, onde tutelare la sicurezza di tutti, le loro collezioni per la stagione autunno-inverno 20/21 a "porte chiuse"

Emilia Santelia Fashion expert

Giorgio Armani e Laura Biagiotti hanno deciso di far sfilare, onde tutelare la sicurezza di tutti, le loro collezioni per la stagione autunno-inverno 20/21 a “porte chiuse” e di trasmetterle via streaming.

Anche Moncler Genius, per la stessa motivazione, ha deciso di annullare l’apertura al pubblico di Moncler Genius 2020 prevista per oggi a Milano.

In streaming dunque sia “Be Green” di Laura Biagiotti,  con capi pensati per essere tramandati di madre in figlia e realizzati con tessuti a basso impatto ambientale come cashmere di recupero e pelliccia ecologica e biodegradabile che  “Be poem”, di Giorgio Armani.

La collezione del prossimo Autunno Inverno 2020/21 di Re Giorgio, si è tradotta in un inno alla donna dinamica e contemporanea capace di scardinare tutte le regole.

Sulla passerella giacche lunghe e fluide, blazer corti e pantaloni morbidi e alti. L’accento è sui volumi e le cappe che portano il segno della più raffinata Haute Couture. Armani immagina la sua collezione come un mix perfetto tra maschile e femminile: l’immancabile camicia bianca è accompagnata da cravatte femminili e i tailleur più sofisticati sono realizzati in seta lucida. Una sfilata molto attesa che non ha deluso le aspettative, seppur lo show è stato trasmesso solo in streaming.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Giorgio Armani e Laura Biagiotti: défilé a porte chiuse