Chiara Boni La Petite Robe, un tributo a Milano

Chiara Boni rende un tributo a Milano con uno show digitale ideato per la sua collezione La Petite Robe Autunno/Inverno 2021.

Emilia Santelia Fashion expert Dal 2008 parlo di moda su Sfilate.it, una testata giornalistica dedicata al mondo della moda, del lusso e del lifestyle.

Fuori dal calendario Milano Fashion Week, ma con una proposta intrigante, Chiara Boni ha deciso di rendere tributo a Milano con uno show digitale ideato per la sua collezione La Petite Robe Autunno/Inverno 2021.

Un’ eleganza spontanea, senza artifici, un connubio tra maschile e femminile che incanta sul rooftop della Casa del Cedro, il prestigioso palazzo degli anni ’50 nel quartiere Brera, dove ha anche sede lo showroom della stilista fiorentina.

Lo show digitale ha visto sfilare le modelle su una passerella d’eccezione e con una vista mozzafiato sulla città.
Un messaggio di speranza, di resilienza, accompagnato dalle musiche di Thomas Constantin che allude ad “une fille au mausculine” come la donna A/I 2021 di Chiara Boni.

Sfila La Petite Robe di Chiara Boni - fw 2021/22

Una splendida vista sulla città alla sfilata di La Petite Robe di Chiara Boni – fw 2021/22

Et voilà, una donna seducente ed emancipata, sfila con scarpe maschili ma non rinuncia ad un’eleganza forte, definita, lontana dagli stereotipi e libera di manifestarsi in una bellezza che non è perfezione, ma la celebrazione della personalità.
I volumi si fanno più morbidi e rilassati di giorno, con tute che sembrano prese in prestito dal guardaroba di lui. La sera la purezza delle forme di abiti e gonne non rinuncia ad effetti di luce creati da velluto, lurex e paillettes.

Sfila La Petite Robe di Chiara Boni - fw 2021/22

Sfila La Petite Robe di Chiara Boni – fw 2021/22

Stampe di gusto sartoriale – check, tweed e Principe di Galles – catturano l’attenzione, amplificando il tocco mannish di pantaloni con pinces indossati insieme a camicie bianche e bustini, per quel tocco di femminilità in più che regala silhouette impeccabili.

La Petite Robe di Chiara Boni - fw 2021/22

I pantaloni con pinces indossati con camicie bianche da portare con bustini operati per un tocco femminile in più

Gli abiti sensuali e maliziosi con scollature a cuore e ruches laterali, trovano la massima espressione nel maxi dress in morbido velluto con drappeggi.
Non mancano modelli a colonna con colli alla coreana, minimal, ma sofisticati.

La Petite Robe di Chiara Boni - fw 2021/22

Maschile e femminile, l’eleganza spontanea per Chiara Boni

I capispalla? Avvolgenti per un effetto cocoon.

Sfila accanto agli abiti una collezione di accessori ampliata e più completa. Debutta la linea di borse prodotte in licenza dell’azienda italiana Malone Srl.
Capienti per il giorno e clutch per la sera, con dettagli di cristalli Swarovski.

A rendere il tutto ancora più originale il logo CB che diventa protagonista nelle chiusure oltre che ispirare la silhouette dei manici.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Chiara Boni La Petite Robe, un tributo a Milano