Caterina Balivo in ‘blu Boschi’: scoperta di una trendsetter

Caterina Balivo presenta, cucina, legge e scrive. Di strada ne ha fatta questa aspirante Miss Italia, originaria di Aversa, rivelatasi una conduttrice al centro di un caso come Detto Fatto e abile stratega sui social. La Balivo ha dimostrato applicazione, ingegno e indubbia capacità di attenzione a un pubblico, quello in Rete, che altre sue coetanee e colleghe non hanno saputo o voluto intercettare contribuendo a rendere il format (a principio imperfetto) del suo programma pomeridiano un piccolo condensato di spazi dedicati a telespettatrice, una fetta prevalentemente femminile. Perfettamente in linea con uno studio relativo al target a cui la sua figura, indubbiamente gradita, ha contribuito.

E femminile è il pubblico che la segue sui social: Facebook, Twitter, un blog che ha aggiornato e aggiorna conn una capacità comunicativa lodevole che l’ha resa un personaggio familiare in un contesto in cui le dinamiche comunicative si sono stratificate. Anche il suo manuale, Detto Fatto, è in linea con questo concept vincente.

A partire dall’outfit indossato per la presentazione, Caterina mostra di sapersi relazionare all’occorrenza con ammiratrici/ammiratori appartenenti a fasce d’età ed estrazione differente. Al di là delle implicazioni commerciali, il look della Balivo ci è piaciuto molto.

Anzi, moltissimo. La presentatrice indossa una camicetta blu Boschi e degli shorts fucsia che donano veramente a poche, con una mantella in maglia bianca fermata da due bottoni. Decolté celesti, gioielli semplici ma eleganti (mai dimenticare gli orecchini, mi raccomando), acconciatura altrettanto raffinata. Unica nota da rivedere, in questo look, la scelta della borsa: ottima l’idea di non abbinarla alle scarpe, anche se le dimensioni sembrano eccessive.

 

Caterina Balivo in ‘blu Boschi’: scoperta di una tren...