Calze d’autunno: pizzi, cavigliere, leggings e colori a volontà

Colore a volontà. Ma anche pizzi e morbide cavigliere. Saranno questi i must per le calze della prossima stagione: gambaletti, leggings, collant e parigine e chi più ne ha più ne metta, tutto all’insegna del romanticismo con fiocchetti e merletti.

Ma anche colori vivaci e fantasie in stile pop art per lo street style delle più giovani. Protagoniste diventano le calze: gonne, maglioni scarpe e stivali saranno solo accessori!

E poi scaldamuscoli per le più sportive, da abbinare a tronchetti o sneaker. E via a calze e calzini, in lana, cachemire o seta e di tutte le fantasie ma sempre, rigorosamente, a vista

Ma qual è il momento giusto per cominciare a indossare le calze? Nelle scorse stagioni abbiamo assisitito alla loro totale assenza anche in inverno. Le più temerarie hanno sfidato le intemperie pur di essere alla moda con gambe a nudo anche nella stagione più fredda. Quest’estate, in netta controtendenza, qualcuna ha indossato pedalini a vista con i sandali. Quest’autunno sicuramente al comparire dei primi freddi vedremo calze della più bizzarra specie indossate con minigonne vertiginose o leggings con maxi pull. E allora, lasciamo libera la fantasia, anche con abbinamenti azzardati, perché per la prossima stagione sarà più trendy chi oserà di più!

 

Calze d’autunno: pizzi, cavigliere, leggings e colori a vol...