Le cattive ragazze si vestono così

Stampe romantiche, pizzi e ruches non sono nel tuo stile, per non parlare del tailleur? Gioisci: le nuove collezioni sono piene di capi che fanno al caso tuo. Per cominciare rubate un paio di jeans dall’armadio del vostro lui, meglio se dall’aspetto sdrucito. Il denim stile boyfriend veste morbido (ma non eccessivamente, non parliamo di baggy pants) e si porta col risvolto che lascia la caviglia scoperta. Data la vestibilità ampia, l’ideale è abbinarli a una cinta in cuoio. Se il modello non vi dona, sappiate che il jeans skinny non è passato di moda; l’alternativa più strong è il pantalone nero in ecopelle.

Stile “maschiaccio” e informale anche per le giacche. Il must della stagione è il parka, verde militare o beige, con coulisse in vita. Si porta coi jeans, ma sta benissimo anche sopra un vestitino. Immancabile il chiodo di pelle nera,  o un bomber dallo stile rivisitato: corto in vita, trapuntato, di colore neutro che si abbina con tutto, sportivo e femminile allo stesso tempo. Quando il tempo lo permetterà ecco il gilet, con la zip e costellato di borchie. E sotto? Camicie grunge a quadrettoni, oppure militari, t-shirt dalla linea morbida.

Gli accessori, come sempre, giocano un ruolo fondamentale. Anelli con spuntoni, bracciali che sembrano collari, sandali che mischiano elementi in metallo e fantasie animalier, tennis sopra la cavilglia. Comune denominatore di scarpe, borse e pochette, ancora una volta le borchie. Guarda la galllery e scegli i pezzi che fanno per te.

 

Le cattive ragazze si vestono così