Sposarsi vestite da Sailor Moon? Un sogno che diventa realtà

Un abito confezionato ad hoc ha fatto la felicità di una giovane donna giapponese: l'ispirazione da un cartone animato per una sposa fuori dal comune

Chi non vorrebbe sfoggiare un abito da principessa nel giorno del suo matrimonio? Magari una di quelle principesse che sognavamo da bambine, quelle che ci abbagliavano grazie alla loro bellezza e indossavano vestiti da sogno con tanto di diadema e accessori invidiabili.

Se eravate appassionate di cartoni animati (ma soprattutto se eravate ragazze negli anni Novanta) ricorderete ad esempio una delle principesse che ha conquistato un’intera generazione di giovani telespettatrici. Chi meglio di Serenity di Sailor Moon, e di cui la coraggiosa Bunny era la reincarnazione, risponde a quell’ideale di perfezione cui tutte aspiravamo?

Ebbene, c’è chi in Giappone ha realizzato il sogno di molte 90s girl, sposandosi con un vestito confezionato a mano da un’amica identico a quello di Serenity.

Kiron, questo il nome della straordinaria sarta, ha postato su Twitter le fotografie del lungo lavoro durato oltre un mese e perfetto in ogni singolo dettaglio e rifinitura rispetto all’originale del manga giapponese. Non c’è purtroppo alcuna immagine che ritrae la sposa con l’abito del giorno del “sì”, ma Kiron ha assicurato di quanto fosse incantevole: “Quando l’ho vista con il mio abito – ha affermato la sarta – mi sono emozionata al punto che ho pianto”.

Il vestito realizzato da Kiron per l’occasione non ha nulla da invidiare a quelli creati dalle grandi maison di moda. Pensate infatti che l’abito disegnato dai fumettisti di Sailor Moon per Serenity è stato palesemente ispirato al “Palladium Dress” della Collezione d’Alta Moda Primavera/Estate 1992 di Christian Dior.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sposarsi vestite da Sailor Moon? Un sogno che diventa realtà