Sposa over 50: che abito indossare?

Speciale sposa over 50: che abito indossare?

Simona Spinola Responsabile comunicazione Zankyou.it

Se è vero che l’unica regola per convolare a nozze è l’amore – o almeno c’è da sperare che sia così – una sposa di 40 o 50 anni è solo una donna più consapevole e coscientemente raggiante. Così oggi la redazione di Zankyou.it ci illumina su quale abito può rendere questa femminilità ancora più coinvolgente.

  1. Volume

L’abito ampio non è necessariamente off limits, il che non significa sovrapporre strati su strati di tulle intessuti a strass e metri di pizzo. Ad esempio, è preferibile optare per una linea pulita ed essenziale come quella offerta dal mikado. Il tulle, invece, potrebbe essere perfetto per quegli abiti che non abbiano applicazioni o ricami “ingombranti”.

  1. Stile classico

Classico significa in questo caso assenza di rischio e aumento dello charme. Un consiglio, in questo senso, può essere l’aggiunta di dettagli che sappiano caratterizzare l’abito e quindi la sposa: un accessorio bizzarro o un gioiello “importante”, potrebbero essere un’ottima scelta.

  1. Colori

Non di solo bianco vive la sposa. Anche in questo caso, però, bando alle regole e benvenuti desideri. Ad esempio, un’idea potrebbe essere optare per la raffinata variante offerta dai colori champagne e avorio o per le meraviglie delle tinte pastello o ancora, perché no, per colori più decisi!

Quello che conterà alla fine, saranno in particolare due cose: la prima è valorizzare con esattezza proprio quella consapevolezza che vi appartiene quindi stupire chiunque farà parte del vostro grande giorno, soprattutto il vostro sposo.

I migliori atelier da sposa sapranno consigliarvi il meglio! E per le opzioni online, date un’occhiata allo store di Asos, la sua linea bridal vi lascerà a bocca aperta!

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sposa over 50: che abito indossare?