Pettinatura da sposa fai-da-te, perché no?

Per risparmiare o per questioni pratiche, ecco alcune idee per acconciature da sposa da realizzare senza l'aiuto del parrucchiere

Simona Spinola

Simona Spinola Responsabile comunicazione Zankyou.it

La questione dell’acconciatura di matrimonio è sempre piuttosto spinosa: è necessario individuare la pettinatura più adatta al proprio viso, ai propri gusti e alla propria personalità ma, soprattutto, trovare un parrucchiere di fiducia – nonché testarlo – tempo prima della data fatidica.

Foto: Mimì Colonna

Foto: Mimì Colonna

Perché non optare per una pettinatura da sposa fai-da-te? Ci sono diverse ragioni per cui dovreste prendere in considerazione l’idea di far da sole. Eccone almeno 3:

1. Il budget

I prezzi delle acconciature di nozze variano a seconda del taglio di capelli e di dove vi sposate, ma in media ci vogliono circa almeno 100 € per qualche ora di lavoro di un parrucchiere professionista. A queste dovrete aggiungere alcune prove precedenti assolutamente irrinunciabili, perché aiutano a capire meglio cosa si desidera, in che modo il parrucchiere vi può aiutare partendo dalla vostra tipologia di capigliatura e dai vostri desideri e, in particolare, per testare almeno una volta la sua capacità (evitando di andare solo il giorno prima delle nozze, a scatola chiusa). A proposito di Budget nuziale, ecco come non sforare grazie a questi 5 tips.

Foto: Raccag Veronica Veronese

Foto: Raccag Veronica Veronese

2. La logistica

Matrimonio all’estero, matrimonio all’aperto, matrimonio durante un ponte festivo… Sono tutti casi di emergenza che remeranno contro di voi e non vi faciliteranno certo la ricerca di un parrucchiere nel fatidico giorno del sì!

3. Le aspettative

Avete un’idea ben precisa della pettinatura da sposa che volete? Siete abituate a occuparvi personalmente della vostra chioma e a farvi da sole code, trecce, chignon? Per voi beccucci e forcine non hanno segreti? E allora perché non far fronte da sole all’acconciatura di nozze? Se rientrate in quella categoria di donne che ha un terrore atavico di ritrovarsi contro la propria volontà con uno chignon troppo tirato, eccessivamente laccato o mal pettinato, oppure con due riccioli all’inglese a ciascun lato del volto, così tanta paura da sentire un innato desiderio di fuga, allora dovreste davvero considerare una pettinatura da sposa fai-da-te, magari prendendo spunto dalle acconciature da sposa più belle per il 2017.

[Foto: Mimì ColonnaRaccag Veronica Veronese]

Salva

Pettinatura da sposa fai-da-te, perché no?

Simona Spinola Responsabile comunicazione Zankyou.it Responsabile di comunicazione per Zankyou.it, Simona, laureata in Comunicazione con un master in Editoria on/off line, ha maturato ampia esperienza in uffici stampa, case editrici ed agenzie di pubblicità. Adora la fotografia, i cactus, i viaggi improvvisati zaino in spalla, sente forte e chiaro il richiamo dell'Asia. Per lavoro scrive e nel tempo libero pure, sempre attenta a catturare nella blogosfera idee originali da proporre alle future spose Zankyou. Ma - per carità - non chiedetele se si vuole sposare. https://www.zankyou.it/

Pettinatura da sposa fai-da-te, perché no?