In Norvegia una coppia si è sposata con la cerimonia vichinga

Perché sposarsi con un rito tradizionale quando mille anni fa esistevano cerimonie vichinghe bellissime?

Ognuno si sposa come vuole, ma questa coppia norvegese ha alzato davvero l’asticella dell’incredibile visto che si è sposata con rito vichingo.

Se vi piace “Vikings”, la serie tv con Travis Fimmel (i buongustai se lo ricordano già dai tempi dei cartelloni pubblicitari di Calvin Klein), non potete non apprezzare la scelta di questa bellissima coppia proveniente dalla Norvegia riguardo il loro matrimonio. Partiamo da un presupposto: le nozze sono un evento speciale per chi crede in quest’unione, ma non è detto che tutti vogliano una cerimonia tradizionale. C’è chi percorre la navata sulle musiche di Star Wars, chi decide di organizzare una festa a tema zombie, e chi un rito risalente a migliaia di anni fa. Come Elisabeth e Rune Dalseth, che hanno voluto una cerimonia come quella degli antichi vichinghi. Non solo sono riusciti a trovare gli abiti tradizionali che si usavano all’epoca – anche se, a detta della sposa, non è stata proprio una passeggiata – ma hanno rispettato tutti i passaggi dell’antico rito vichingo.

Innanzitutto Elisabeth e Rune Dalseth non sono arrivati al loro matrimonio a bordo di un’automobile, ma di due barche. Le nozze si sono svolte sulla riva di un lago e, perfettamente in linea con la tradizione vichinga, hanno avuto anche un rituale di sangue (il lancio del riso come buon auspicio sarebbe stato troppo scontato). Un calderone ricolmo di sangue di maiale è stato posizionato su un mucchio di pietre, fatto sgocciolare su delle statuine che simboleggiano gli dei, e impresso sulla fronte della coppia. I festeggiamenti sono durati fino a tarda notte: gli invitati – ovviamente vestiti in pendant con gli sposi – hanno ballato sono all’alba, sorseggiando birra al miele e cantando le antiche canzoni norrene di mille anni fa.

La scelta di Elisabeth e Rune Dalseth non è stata dettata dal caso, oppure da un vezzo improvviso. La coppia, infatti, fa parte di un movimento che conta circa 6mila revivalisti vichinghi norvegesi: inizialmente Elisabeth non conosceva questa sottocultura, alla quale si è avvicinata dopo aver incontrato Rune. La coppia ha uno splendido bambino biondo di sei mesi. Come l’ha chiamato? Ovviamente Ragnar Lothbrok. Speriamo che all’asilo non gli venga in mente di andare a conquistare i fasciatoi degli altri.

In Norvegia una coppia si è sposata con la cerimonia vichinga

Fonte: Facebook

In Norvegia una coppia si è sposata con la cerimonia vichinga