Come convincere lo sposo a ballare con te nel giorno del vostro matrimonio

Alcune strategie in vista di un lui che non vuole ballare al proprio matrimonio

Simona Spinola

Simona Spinola Responsabile comunicazione Zankyou.it

Cosa faccio se viene chiamato il ballo nuziale e lui non vuole ballare al matrimonio? Se a questa domanda già immaginate la sua espressione contrita e il sudore freddo sulla sua fronte, ci sono due cose da sapere: la prima è che questa è la reazione tipica dell’80% delle coppie, la seconda sono questi 4 preziosi consigli che la redazione del portale di nozze Zankyou ha scritto appositamente per voi.

  1. Preparatevi

Non gli piace ballare (nonostante – come abbiamo visto – aiuti ad invecchiare meglio), lo sapete, però sapete anche come arrivare a un punto che sia adeguato per entrambi. Preparatelo insieme, preparate le movenze, il ritmo, fatelo diventare un esercizio solo dedicato a voi due. E lasciate che sia parte di quegli impegni, tra fornitori, selezione e organizzazione da dedicare al vostro grande giorno.

Hello Magazine

Hello Magazine

  1. Convincilo

Il motivo più importante che dovrebbe spingerlo ad aver voglia di preparare il ballo con te, è che si tratta di un momento importante per te. Non è uno sforzo naturalmente, ma un regalo… senza contare i numerosi benefici che ne derivano!

  1. Il ballo

Scegliete insieme cosa ballare, lasciate che si adatti al vostro gusto sì, ma anche alle vostre abilità. Che tu abbia voglia di arrivare a quel momento e lui no, è ormai evidente, ma ci sono molti modi per percorrere il tempo che vi separa senza bronci e mugugni.

Lily Road

Lily Road

  1. Pianificate

Come tutti i momenti riguardanti l’organizzazione del vostro matrimonio pianificate il come e il quando deve arrivare quella canzone. Non lasciate questa cosa in mano al DJ.

E se non basta il buon senso a coprire i suoi no, potrà bastare dirgli che si tratterà, alla fine dei conti, solo di un unico ballo, il primo di una lunga serie di danze che vi coinvolgeranno nella nuova vita insieme.

Simona Spinola Responsabile comunicazione Zankyou.it Responsabile di comunicazione per Zankyou.it, Simona, laureata in Comunicazione con un master in Editoria on/off line, ha maturato ampia esperienza in uffici stampa, case editrici ed agenzie di pubblicità. Adora la fotografia, i cactus, i viaggi improvvisati zaino in spalla, sente forte e chiaro il richiamo dell'Asia. Per lavoro scrive e nel tempo libero pure, sempre attenta a catturare nella blogosfera idee originali da proporre alle future spose Zankyou. Ma - per carità - non chiedetele se si vuole sposare. https://www.zankyou.it/

Come convincere lo sposo a ballare con te nel giorno del vostro m...