Adele ha celebrato il matrimonio di due amici, sapevi che puoi farlo anche tu?

Non è una stranezza riservata ai vip: (quasi) tutti possono officiare le nozze dei propri amici

Come fare per rendere ancora più speciale un momento già di per sé indimenticabile? Potresti prendere esempio dal comico Alan Carr e dal suo compagno Paul Drayton, che hanno pensato di chiedere a una loro cara amica di officiare le nozze. L’effetto è ancora più clamoroso quando, come nel loro caso, si può contare sulla collaborazione di Adele.

Proprio così: la popstar britannica ha dismesso per un giorno gli abiti della cantante per indossare quelli dell’officiante. E’ stato il comico, durante un’intervista, il primo a raccontare l’episodio. La star della musica gli ha poi fatto eco su Instagram, pubblicando una foto della cerimonia.

A proposito dell’organizzazione dell’evento, Alan Carr ha raccontato: “Adele ci conosce da anni e ha detto: ‘Voglio organizzare il vostro giorno speciale, lasciatemi fare’. E così è stato, ci ha sposati lei nel giardino della sua villa a Los Angeles. Ha cantato per il nostro primo ballo e ci ha anche portati a Las Vegas per un concerto di Celine Dion“. Niente male come cerimonia di nozze…

Quella che potrebbe sembrare una stravaganza riservata solo ai vip, è in realtà una soluzione che potresti copiare anche tu (anche se la tua migliore amica non è famosa come Adele). Per celebrare un matrimonio, purché con rito civile e non religioso, non è necessario il sindaco, come si pensa di solito. La legge infatti stabilisce che “le funzioni di ufficiale dello stato civile possono essere delegate anche a uno o più cittadini italiani che hanno i requisiti per la elezione a consigliere comunale”, detto in altri termini: chiunque sia maggiorenne e goda dei diritti civili e politici. L’unica limitazione si ha per i consanguinei: non si possono celebrare le nozze dei propri genitori, figli, fratelli o sorelle. Quello che conta è prendere sul serio il ruolo, e che l’officiante legga gli articoli di legge al momento opportuno. Un compito tutto sommato facile, che potrebbe far sentire speciale un tuo amico e rendere ancora più emozionante il tuo giorno più bello.

Adele ha celebrato il matrimonio di due amici, sapevi che puoi farlo a...