Acconciature sposa coi capelli lunghi: le tendenze 2018

Trecce, sciolti o arricchiti da fiori: ecco le migliori acconciature per i capelli lunghi della sposa 2018

Intrecciati, sciolti, arricchiti da corone floreali: le tendenze del 2018 per le acconciature della sposa con i capelli lunghi vedono il grande ritorno di un look un po’ naturale, impreziosito da dettagli.

Scegliere lo stile giusto, per il giorno più importante della propria vita, è fondamentale, a partire da capelli curati e sani, fino all’acconciatura giusta.

La regola numero uno, da seguire per decidere come acconciarsi, è quella di scegliere in base al tipo di vestito, perché capelli e abito devono essere in sintonia. Quindi fatevi consigliare anche in base allo stile del vostro vestito da sposa.

La regola numero due, naturalmente, è quella di optare per look che mettano in risalto i propri punti di forza.

Ma quali sono le acconciature più di tendenza per la sposa con i capelli lunghi?

Il 2018 segna il grande ritorno della treccia. Le opzioni sono tante: a spiga di grano (o lisca di pesce che dir si voglia), oppure morbida e naturale, o come dettaglio per un semi raccolto, resta il fatto che è uno dei trend di stagione. Può anche essere impreziosita da fiori o piccoli gioielli, chiusa con fermagli scintillanti oppure con elastici.

Traccia acconciatura sposa con i capelli lunghi 2018

Fonte: iStock

 

Un’altro trend del momento vuole la sposa con i capelli sciolti e impreziositi da corone floreali o gioielli. Leggermente mossi, dallo look molto naturale, sono perfetti per uno stile country. Spostati di lato e fatti cadere su una spalla, fanno un effetto diva e sono l’ideale per chi è alla ricerca di un risultato finale molto sofisticato. I fiori (che dovranno essere in sintonia con il bouquet) o le forcine possono essere inseriti strategicamente anche sulla lunghezza per arricchire l’effetto finale.

Capelli sciolti sposa 2018

Fonte: iStock

 

Per chi sceglie il semi raccolto le opzioni sono tante e tutte diversissime. A impreziosire questo tipo di acconciatura possono essere cerchietti, fermagli gioiello o diademi. Anche in questo caso la compostezza del risultato finale e la presenza o meno di boccoli, dipendono molto dal tipo di abito e dalla forma del viso della sposa. Fra i semi raccolti piace anche la coda, soprattutto bassa, che può essere fermata da elastici, nastri o dai capelli stessi per un effetto più naturale.

All’appello non mancano i raccolti, che prevedono l’intera chioma racchiusa in un’acconciatura. Le variabili sono tantissime e a discrezione della sposa, possono essere lisci o a boccoli, fermati da pettinini o fermagli, oppure con qualche fiore. Sono molto classici ed eleganti.

Acconciatura raccolta sposa 2018

Fonte: iStock

 

Acconciature sposa coi capelli lunghi: le tendenze 2018