Acconciature sposa coi capelli corti: le tendenze 2018

Capelli corti, lisci oppure mossi: ecco come acconciarli per il matrimonio, secondo le tendenze 2018.

Chi l’ha detto che, una sposa, per sfoggiare un’acconciatura spettacolare nel giorno del suo matrimonio debba avere per forza i capelli lunghi? Basta dare uno sguardo alle tendenze del 2018, per capire come, anche con un taglio corto, si possa essere splendide: raffinate, romantiche, di classe. Del resto, è ormai da qualche anno che i capelli corti sono tornati protagonisti, e non solo perché sono pratici: sono anche super trendy, e sanno essere insieme rock ed eleganti.

Tra i tagli più richiesti, per chi sceglie di portare i capelli corti, ci sono il bob corto, il lob scalato (taglio di lunghezza media, fresco e femminile, che sta bene a donne di tutte le età) e il wob sfilato (un carrè che sfiora le spalle, e si porta mosso e scalato): tutti tagli, questi, perfetti anche quando ci si appresta ad andare all’altare. E l’intervento richiesto è minimo: spessa basta solo un dettaglio, come un’elegante fascia, un romantico fiore, un fermaglio gioiello o un diadema, per trasformarsi in una sposa meravigliosa.

Se la lunghezza lo consente, si possono lavorare i capelli corti con un effetto mosso: si può usare un ferro per i boccoli, oppure si possono creare onde dall’aspetto vintage in caso si sia scelto un abito da sposa dallo stile classico, che gioca col passato. Ovviamente, bisogna basarsi sulla propria tipologia di capello: se i capelli sono corti e lisci, bisognerà enfatizzare il volume (al contrario di quello che si fa coi capelli lunghi), soprattutto se sono sottili. La soluzione può essere appunto quella di creare il movimento con le onde, oppure di optare per un’asciugatura spettinata e sbarazzina. O, ancora, di tenerli fermi con una coroncina fiorita.

Acconciatura da sposa: capelli corti e lisci

Se, al contrario, i capelli corti sono ricci, le nuove tendenze vogliono che vengano valorizzati. Il modo migliore è quello di toccarli il meno possibile, inserendo piccoli fiori freschi di campo, così da ottonere un risultato boho-chic. Oppure, li si può lasciare assolutamente al naturale, limitandosi ad usare solo prodotti fissanti e lucidanti. Per un effetto anni Cinquanta, infine, via libera al cerchietto.

Acconciatura da sposa: capelli corti e ricci

Infine, il velo: la tendenza del 2018 vuole che, sui capelli corti, si indossi una veletta in stile anni Venti. La sua retina corta, fissata con un cerchietto sottile, regala alla sposa un’aria super sofisticata. Se invece proprio non si vuole rinunciare al classico velo, meglio scegliere un modello che non sia troppo lungo, da fissare con una fascia, con un cerchietto oppure con una spilla.

Acconciatura da sposa: il velo sui capelli corti

 

 

 

Acconciature sposa coi capelli corti: le tendenze 2018