4 consigli da tenere a mente per tutte le spose

4 consigli da tenere a mente per tutte le spose

Simona Spinola

Simona Spinola Responsabile comunicazione Zankyou.it

Gli elenchi delle cose da fare possono occupare la vostra mente quando invece dovrebbero essere più un momento divertente ed emozionante insieme. Ecco quindi 4 consigli per tutte le spose che vi aiuteranno a organizzare in modo semplice e veloce la pianificazione delle vostre nozze.

Foto via IstantiSenzaTempo

Foto via IstantiSenzaTempo

1. La Lista degli ospiti

Una volta decisa la temuta bozza iniziale della lista degli ospiti, create un documento con Google o
qualcosa di simile altrettanto modificabile e condivisibile, che includa: nomi, ospiti e indirizzi. Sarete grate di averlo fatto come in poche altre occasioni: difatti, vi servirà per non impazzire una volta giunto il momento di assemblare risposte degli invitati e posizioni a tavola.

2. Attività

Ogni singola sposa dovrebbe mantenere un elenco delle attività del suo grande giorno, anche se ha
chiesto l’aiuto di un wedding planner. Questo potrà servire per due ragioni: la prima a gestire il tempo senza ansie inutili; la seconda appuntare con scrupolosità ogni cosa che ricorderà la vostra tanto agognata festa.

Foto via IstantiSenzaTempo

Foto via IstantiSenzaTempo

3. Regali ricevuti

Nonostante le liste di nozze, o qualunque altra modalità avrete scelto per ricevere i regali dei vostri invitati, probabilmente riceverete doni anche al di fuori del giorno del matrimonio. Cosa – o meglio quanto – regalare a un matrimonio è uno dei dilemmi che impazza sui motori di ricerca! Ricordarvi cosa gli ospiti vi abbiano regalato sarà perfetto tanto per il ricordo di quel giorno, quanto per esprimere una personale riconoscenza a ognuno, che si tratti di regali per la casa o della tanto amata/odiata busta soldi… (ecco qualche dritta qui).

4. La Grande lista

Per mantenere la mattina del matrimonio focalizzata sulla bellezza e sull’emozione, dovrete sentirvi
tranquille di avere ogni singola cosa che vi serve già qualche notte prima del “sì, lo voglio”. Quindi
cominciate da un elenco ampio come: parrucchiere, fioraio, musica; da particolareggiare puntualmente durante la costruzione della vostra festa, fino a poter leggere, chiaramente, la risposta a ognuna delle domande che in quei mesi vi siete fatte.

L’ultimo consiglio, però, è che il vostro compito è godere: delle sensazioni, del viaggio e del vostro partner; per cui dopo aver preso appunti in ogni lista, respirate. L’obiettivo è un matrimonio felice, non vincere il campionato del mondo di apnea.

Foto via Istanti senza tempo

Salva

Salva

Salva

4 consigli da tenere a mente per tutte le spose

Simona Spinola Responsabile comunicazione Zankyou.it Responsabile di comunicazione per Zankyou.it, Simona, laureata in Comunicazione con un master in Editoria on/off line, ha maturato ampia esperienza in uffici stampa, case editrici ed agenzie di pubblicità. Adora la fotografia, i cactus, i viaggi improvvisati zaino in spalla, sente forte e chiaro il richiamo dell'Asia. Per lavoro scrive e nel tempo libero pure, sempre attenta a catturare nella blogosfera idee originali da proporre alle future spose Zankyou. Ma - per carità - non chiedetele se si vuole sposare. https://www.zankyou.it/

4 consigli da tenere a mente per tutte le spose