3 trucchi perché il banchetto nuziale sia uno spettacolo… per occhi e palato

Ecco come stupire i tuoi invitati di nozze

Tutto muta e persino un rito che ha forgiato ogni cosa di sé sulla tradizione e sul passaggio generazionale come il matrimonio, sta vedendo e vivendo in questi ultimi decenni cambiamenti profondissimi. Ciò che non cambia, invece, è il desiderio di ogni coppia di sposi di rendere unico quel loro giorno così speciale e, anche quando affollato di invitati, in qualche modo intimo. Per questa ragione abbiamo chiesto alla redazione della lista nozze online Zankyou 3 trucchi per rendere il banchetto nuziale uno spettacolo per occhi e palato!

Concpet: Agnese Sogna Sempre

Concept: Agnese Sogna Sempre

  1. Cena cocktail

La multiculturalità ha superato “mogli e buoi dei paesi tuoi”, con grande felicità se non delle mogli, almeno dei buoi. Un’opzione sensata, vista la poca conoscenza che probabilmente gli invitati avranno tra loro, piuttosto che segregarli a un tavolo con estranei, è quella di preparare una cena tipo cocktail, senza più tavoli e sedie del necessario per i membri più adulti delle famiglie.

  1. Prenditi cura dei più piccoli dettagli

Il diavolo si dice che sia nei dettagli, ma anche la bellezza spesso lo è. La chiave del successo sta quindi nella ricerca di un’azienda che offra un servizio adeguato alle vostre aspettative. Non è, infatti, solo questione di alta qualità, ma soprattutto di che tipo di servizio desideriate e quanto i professionisti in questione sappiano realizzare accuratamente e il più perfettamente possibile, i vostri desideri. Create armonia tra i differenti dettagli e tutto apparirà perfetto: e se quel che vi frena è il budget, non perdetevi queste dritte su come risparmiare sul ristorante

Foto via Meridiana Grand Hotel Ristorante

Foto via Meridiana Grand Hotel Ristorante

  1. Show cooking

Alcuni fenomeni sono molto più affascinanti di quanto sembrino a volte persino più belli quando arrivano con un nome anglofono, ma in Italia lo show cooking esiste da sempre, dal momento che buona parte dei nostri prodotti tipici italici hanno una gestazione artigianale. E quindi, se non ci avevate già pensato: mostrate. Mostrate, o meglio allestite, un chiosco del pesce, dove i vostri invitati potranno chiedere esattamente quella spigola lì o dove i frutti di mare verranno puliti e sgusciati appena prima di essere serviti; mostrate il gelataio con il suo carrello vintage a riempire coni e coppette a richieste; lasciate che l’arte del fare la pasta fresca, che gli invitati mangeranno, sia sistemata in un tavolo perfettamente in vista rispetto alla festa, non necessariamente accessibile, poterlo solo ammirare sarà già perfetto!

Foto via Veganblog

Foto via Veganblog

A tutto questo potrete aggiungere: piatti di formato e foggia diversi, frullati per bambini presentati come se fossero cocktail, piatti vegan (occhio alle esigenze degli invitati vegani), cucina fusion, botti di birra biologica. Immaginate, per realizzare avrete tutto il tempo che serve.

Foto via Agnese Sogna Sempre e Grand Hotel Ristorante Meridiana

a cura di Simona Spinola, Responsabile Comunicazione Zankyou.it

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

3 trucchi perché il banchetto nuziale sia uno spettacolo… per o...