“Vaccinate i bimbi”: il video choc

Il monito di una mamma con un figlio piccolissimo malato di pertosse

Video Facebook

Un neonato scosso dai colpi di tosse. Un bambino piccolissimo malato, che soffre. E’ un’immagine che nessuno di noi vorrebbe mai vedere. Ma la mamma di questo bimbo, Rebecca Harreman, ha voluto condividere il video che vede come protagonista suo figlio per sensibilizzare le persone su un tema tanto discusso: quello delle vaccinazioni obbligatorie. Vi riassumiamo qui l’appello di mamma Rebecca:

“…Sono stanca. Dannatamente stanca. Per tre settimane mi sono svegliata ogni singola volta che il mio bambino tossiva, perché avevo paura che avrebbe smesso di respirare. Ogni. Singola. Volta. Non vorrei che nessuno si trovasse in questa situazione… Quindi per tutti quelli di voi sono contrari a vaccinare se stessi e i propri figli, forse questo video vi convincerà.

Si tratta di un BELL’attacco di tosse di un bambino di 4 mesi, che soffre da 23 giorni… Dura un massimo di 100 giorni ma un semplice raffreddore che potrei trasmettergli lo farebbe finire in ospedale.

Ora, quando dico “bello” intendo dire che in confronto ad altri questo non è assolutamente niente. Non è neppure abbastanza lungo per essere chiamato attacco di tosse. Non è nulla a confronto di quando diventa blu per la tosse e tossisce per così tanto tempo che non può neppure respirare…

Immaginate che succeda questo a un neonato. Lo potete immaginare?…

Non mi importa che mi si voglia dimostrare che le vaccinazioni non funzionano. Non mi interessa sentire che le vaccinazioni hanno effetti collaterali, perché ognuno di noi reagisce in modo diverso ad alimenti, prodotti, farmaci…

Sapete perché?… Non fare nulla è semplicemente sbagliato.

Quindi per favore condividete per diffondere un po’ di consapevolezza… non sciocchezze…”

rebecca

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

“Vaccinate i bimbi”: il video choc