Insegnate ai vostri figli il valore della sconfitta

Una ricerca dimostra che far vincere sempre i bambini impedisce loro di assorbire informazioni importanti, utili per la conoscenza del mondo

La tendenza dei genitori è di proteggere i propri figli da ogni dolore e frustrazione. Si cerca di creare loro una zona di comfort dove poter vivere felici e sereni. Questo atteggiamento in realtà può essere molto controproducente per i più piccoli, perché non acquisiscono gli strumenti necessari per elaborare le delusioni.

Secondo una ricerca condotta dalle psicologhe Carrie Palmquist e Ashleigh Rutherford, quando i ragazzi vivono successi illusori, la loro capacità di formulare giudizi sulle loro prestazioni ne soffre.

Le due studiose hanno condotto un esperimento su bambini di 4 e 5 anni. I piccoli dovevano trovare oggetti nascosti. Quelli che sono riusciti a scovarli con l’aiuto dei ricercatori erano meno propensi a riconoscere di aver avuto bisogno di una guida, rispetto a quelli che sono arrivati alla soluzione da soli.

Questo dimostra che i bambini che sperimentano sempre il successo nello svolgere un determinato compito, ad esempio se mamma e papà li fanno vincere a un gioco, acquisiscono meno informazioni importanti che potrebbero utilizzare per conoscere il mondo, perché le vedono irrilevanti nella realizzazione dei loro scopi.

È fondamentale che i bimbi capiscano il valore della sconfitta per diventare adulti migliori.

Insegnate ai vostri figli il valore della sconfitta
Insegnate ai vostri figli il valore della sconfitta