Tendi una mano a tuo figlio e ti svelerà le sue paure

L'insicurezza dei figli viene spesso sottovalutata e questo può causare delle problematiche relative alle loro fasi di crescita, ecco alcuni consigli utili

L’insicurezza dei figli è un aspetto che va prima di tutto identificato. Quante volte anche gli adulti si sentono molto insicuri, stressati e spaventati durante alcune fasi della vita? Proprio per questo non bisogna trascurare che tutto ciò può manifestarsi anche nei più piccoli e soprattutto quali sono le cause scatenanti. Anche i bambini dunque possono essere particolarmente stressati, timidi e sfiduciati e spesso questi stati emotivi sfociano in una grave depressione o aggressività. Risalire a tutti i motivi che hanno provocato l’insicurezza nei propri bambini non è sempre un compito facile.

Bisogna innanzitutto considerare che i più piccoli in realtà non imparano dalle parole, ma assorbono tutte le azioni dei genitori, i quali sono per loro una vera e propria guida da cui trarre continui insegnamenti. Ecco perchè una delle prime accortezze è quella di essere sempre costanti nei propri gesti, onde evitare di trasmettere ulteriore confusione ai propri bambini. L’insicurezza dei figli da cosa viene causata dunque? Un bambino è di per sè un piccolo essere umano. Ciò che lo rende maggiormente vulnerabile allo stress è la sua essenza candida ed innocente che determina un’ulteriore fragilità alle paure e alla manipolazione psicofisica.

Proprio per questo il bambino sarà pronto ad apprendere ed acquisire dalle esperienze che il futuro riserva per lui lungo il corso della vita, esattamente come una piccola spugna pronta ad assorbire tutte le situazioni circostanti. Una situazione famigliare complessa, la mancanza di attenzione, eventuali litigi fra i genitori e un’eccessiva pressione possono causare nei figli un forte senso di insicurezza. E’ consigliabile dunque cercare di riflettere il più possibile per valutare se l’attenzione e l’affetto che date ai vostri piccoli sia sufficiente a farli sentire amati e al sicuro.

Cercate quindi di dedicare loro più tempo possibile, in modo tale da far percepire la vostra presenza costante. Un errore comune di molti genitori è quello di considerare sciocchezze ciò che per i figli è invece molto importante. Dunque, instaurare un dialogo è il primo passo per aiutarli a comunicare ed esprimersi. L’insicurezza dei figli passerà se sarete sempre pronti a tendere una mano e ad identificare con loro qualsiasi tipo di problematica che li affligge. Affrontare insieme le paure sarà la chiave ideale per sconfiggere l’insicurezza.

Tendi una mano a tuo figlio e ti svelerà le sue paure