Queste semplici dritte miglioreranno il rapporto con i vostri figli

Il legame con i figli nasce da un rapporto con i genitori basato sull'amore e sul rispetto: entrando in connessione con loro si creano i presupposti per una famiglia felice

Il rapporto con i figli è un aspetto fondamentale per l’educazione che i genitori vogliono impartire. È importantissimo, infatti, instaurare un legame solido e di complicità che può servire agli stessi bambini per crescere con la consapevolezza di avere nel papà e nella mamma un sostegno e un conforto che non verrà mai a mancare. Solitamente il legame più forte che si crea naturalmente è quello tra le mamme e i figli maschi, ma anche la figura del padre gioca un ruolo essenziale. Il rapporto con i figli si deve basare sull’amore e sul rispetto reciproco: in questo modo può svilupparsi un’educazione solida e coerente.

Ci deve essere comunicazione e connessione tra genitori e figli, non soltanto correzione: in questo modo si gettano le basi per costruire una famiglia felice. Non si tratta di un percorso facile. A volte il rapporto con i figli può incrinarsi a causa di diversi fattori: l’ambiente, la personalità che comincia a svilupparsi e l’eccessiva apprensione dei genitori. Può capitare infatti che alcuni genitori si spaventino all’idea di non essere in grado di instaurare questa complicità con i propri figli e rischiano poi di assumere atteggiamenti che peggiorano addirittura il loro legame.

Il rapporto con i figli si deve fondare sull’ascolto. In questo modo si crea una vera connessione. Non si comunica soltanto in una direzione: si parla e poi si ascolta. Si tratta di un rapporto che deve essere bi-direzionale, le informazioni si devono scambiare da entrambe le parti. Se i vostri figli non vi ascoltano, forse, è perché anche voi non li ascoltate o non gli avete lasciato lo spazio necessario per esprimersi come volevano. Dopo aver ascoltato i figli, però, si deve anche ricordare ciò che loro hanno detto, farli sentire importanti per voi e dare peso al loro pensiero e alle loro opinioni.

Imparate poi a condividere le passioni con i figli. Permettetegli di entrare nel vostro spazio dedicandogli del tempo: arriverà infatti il momento in cui anche loro reclameranno il proprio spazio ed è importante che ci siano dei momenti di condivisione sincera. Se non riuscirete a trovare dei terreni comuni insieme, andranno a cercarli altrove. Infine ancora un consiglio: non usate il senso di colpa per condizionare il comportamento dei figli. In questo modo il vostro rapporto non sarebbe autentico e sarebbe comunque frutto di una situazione di disagio. Fare i genitori non è facile, ma, se si creano i presupposti per un legame sincero, il vincolo che c’è in una famiglia tra mamma, papà e figli durerà per sempre e sarà meraviglioso.

Queste semplici dritte miglioreranno il rapporto con i vostri fig...