Quali sono le 5 cose da fare prima di restare incinta

Se davvero desiderate avere un bambino, ci sono alcune accortezze da effettuare prima di concepirlo. A partire dalla scelta del ginecologo che vi seguirà durante i nove mesi, ad uno stile di vita salutare

Nel momento in cui si comincia a programmare una gravidanza è fondamentale sapere che ci sono delle cose da effettuare prima di restare incinta. Prima di tutto bisogna prendersi cura della propria persona. Cominciate a condurre uno stile di vita salutare, con una dieta equilibrata accompagnata da un’attività fisica costante. Inoltre se fumate è opportuno togliere il vizio. Quando si parla di benessere, si fa riferimento anche alla cura interiore: è opportuno ridurre lo stress fisico. Prima di entrare nell’ottica del concepimento sarebbe opportuno effettuare una visita ginecologica, sia per conoscere lo stato da salute che per informarsi sulla gravidanza e gli esami da effettuare. Per cui è opportuno decidere di affidarsi ad un ginecologo di fiducia e ad un buon presidio sanitario a cui rivolgersi per effettuare tutti gli accertamenti ed in seguito il parto.

Fumare fa male sempre, indipendentemente da una gravidanza o meno. In particolar modo però se si vuole concepire un bambino è maggiormente indicato togliere il vizio del fumo. Questo appello è particolarmente diretto alle fumatrici incallite, le quali devono cominciare a ridurre il fumo in largo anticipo. Numerosi sono i motivi per cui bisogna smettere e inoltre il fumo potrebbe apportare dei danni non soltanto alla mamma, ma soprattutto al nascituro. Prima di entrare nell’ottica della gravidanza è opportuno ingerire il giusto quantitativo di acido folico. In particolar modo è fondamentale l’uso della vitamina B9 per favorire lo sviluppo del feto. Queste sostanze si assumono sia mediante gli integratori che direttamente con gli alimenti.

Prima di una gravidanza è fondamentale cominciare ad assumere uno stile di vita molto più attivo ed energico senza però esagerare del tutto. Potreste cominciare da una accurata alimentazione ricca di tutte le sostanze nutritive utili al bambino e alla madre oppure potrebbe essere utile effettuare una camminata al giorno della durata minimo di mezz’ora. Tutto ciò favorisce un metabolismo più veloce, migliora la circolazione e rallegra l’umore. Una buona e costante attività fisica, inoltre, è in grado di regolarizzare anche le mestruazioni. Infine, ricordatevi che lo stress psicofisico è il nemico peggiore della fertilità . Non soltanto possono verificarsi problemi di salute a livello fisico, ma possono manifestarsi stati di ansia e tensione molto prolungati che potrebbero comportare un ritardo se non addirittura un’assenza del ciclo mestruale, tali da compromettere una possibile gravidanza in futuro.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Quali sono le 5 cose da fare prima di restare incinta