Prove Invalsi della scuola Primaria

Supporta i tuoi figli nella preparazione delle Prove Invalsi della Scuola Primaria che si terranno nel mese di maggio

Foto di Redooc.com

Redooc.com

Piattaforma di didattica digitale

A maggio gli studenti e le studentesse delle seconde e quinte classi della Scuola Primaria sosterranno le prove Invalsi. In seconda si svolgeranno le prove nazionali di Matematica e Italiano, in quinta ci sarà anche il test di Inglese. 

I test Invalsi per le seconde e quinte classi della Scuola Primaria mirano a valutare il livello di apprendimento delle competenze di base delle principali materie: italiano, matematica e inglese.

La Prova Invalsi di Italiano per la seconda e la quinta Primaria

La Prova Invalsi di Italiano, sia per la seconda sia per la quinta classe Primaria, è suddivisa in due parti: comprensione del testo e riflessione sulla lingua.

Per una corretta preparazione è necessario allenare le abilità di lettura e comprensione e rafforzare le conoscenze grammaticali e lessicali utili per rispondere ai quesiti.

La Prova Invalsi di Matematica per la seconda e la quinta Primaria

La Prova Invalsi di Matematica prevede invece domande su: 

  • numeri, spazio e figure, dati e previsioni per la 2° classe Primaria;  
  • numeri, misure, geometria, statistica per la 5° classe Primaria.

Le domande di matematica mirano di solito a testare la logica di risoluzione dei problemi. Per questo è utile allenarsi a leggere e risolvere problemi, mettendo in pratica le conoscenze matematiche di base.

La Prova Invalsi di Inglese per la quinta Primaria

La Prova Invalsi di Inglese si svolge solamente in quinta classe e mira a verificare le competenze di reading (lettura – comprensione scritta) e listening (ascolto – comprensione orale).

Nel percorso di preparazione è necessario ripassare le principali conoscenze di inglese, in particolare il vocabolario e allenarsi a fare esercizi di reading e listening.

Durante il percorso di ripasso, è utile anche confrontarsi e mettersi alla prova con le Prove Invalsi degli anni passati. 

Prove Invalsi e studenti con DSA

La Normativa D.Lgs. 62/2017 individua e indica le modalità di svolgimento delle Prove Invalsi per gli studenti con DSA certificato o altre disabilità certificate, che hanno diritto a misure compensative o dispensative.

Gli studenti con DSA potranno avvalersi di strumenti compensativi come la calcolatrice, il dizionario e il lettore di testi. Inoltre, è prevista anche la possibilità di usufruire di tempi supplementari (fino a 15 minuti in più per ciascuna prova).

In particolare, quando previsto dal Piano Educativo Individualizzato (PEI), è possibile l’esonero da uno o più prove Invalsi, compresa la prova di lingua Inglese.

I Corsi di preparazione alle prove Invalsi

I Corsi Invalsi Redooc per la Scuola Primaria sono percorsi guidati di lezioni, suddivisi in step, ciascuno con degli obiettivi da raggiungere. Le lezioni sono ricche di appunti, video, schede e livelli di esercizi interattivi spiegati, per testare le competenze degli studenti e delle studentesse.

Con il profilo genitore, è possibile monitorare i progressi e l’avanzamento dei propri figli. Attraverso la sezione Storico Corsi, i genitori potranno infatti visionare le attività, gli obiettivi superati e i punteggi ottenuti negli esercizi interattivi, con la possibilità di scaricare i report delle domande e delle risposte.

Per facilitare e supportare anche gli studenti con DSA nella preparazione delle Prove Invalsi, i Corsi redooc dispongono di strumenti compensativi come la sintesi vocale e la scelta del font di lettura.

Scopri i Corsi di redooc.com per la preparazione alle Prove Invalsi di seconda e quinta classe Primaria.