Parto record a Milano: nasce un bambino gigante di 6 chili

Un neonato di sei chili e dieci grammi, il peso di un bambino di due mesi: un record che passerà agli  annali della ginecologia. Il bambino gigante è stato partorito alla clinica Mangiagalli di Milano da una mamma egiziana maxi-size anch’essa, 100 chili di cui 20 guadagnati durante la gravidanza.
Per questo speciale parto, o meglio intervento per far nascere il bambino che peraltro era podalico, ci sono volute un’ora e mezzo e un’equipe di 7 persone.

"È la prima volta delle mia carriera che faccio nascere un bimbo di queste dimensioni", racconta il medico che ha coordinato l’operazione, e continua: "Purtroppo la madre non si è sottoposta a tutti i controlli del caso. L’ultima ecografia l’ha fatta tre mesi fa e poi nulla". I medici si sono consultati con il professor Luigi Fedele, (il primario che ha fatto nascere il figlio di Belen, Santiago), il quale ha raccomandato la massima prudenza data la complessità del caso.

Ma tutto è bene que che finisce bene: alle 3 e mezzo il neonato gigante è nato senza problemi, e l’evento è stato suggellato da un fiocco gigante, messo dalle infermiere sulla porta della stanza della mamma.

Parto record a Milano: nasce un bambino gigante di 6 chili