Corona dimenticato. Nina Moric: “Carlos non chiede più di suo padre”

Per la prima volta Nina Moric e il piccolo Carlos passeranno il Natale da soli. Papà Fabrizio Corona è in carcere. Nonostante tutto la modella croata è serena: ha un uomo che ama al suo fianco, Massimiliano Dossi, e suo figlio sta imparando a metabolizzare il rapporto con un padre in prigione. Mamma Nina gli ha regalato un cagnolino, racconta in un’intervista rilasciata a Chi.

Nina e Fabrizio non si sono mai scritti da quando lui è dietro le sbarre. Corona ha scritto due lettere a Carlos, che però non chiede del papà. "Se chiudo gli occhi, non vedo cadaveri. Ho seppellito tutto. Come amica mi dispiace per Fabrizio, ma lui è forte, ce la farà. Di Carlos che cosa vuole che le dica? Non cita suo padre nemmeno nei temi a scuola. Starà metabolizzando il dolore a modo suo". 

Come dice lei stessa, Nina Moric fa sia da padre che da madre che da padre a suo figlio, che mantiene da sola: "Fabrizio ha detto che ci darà i soldi quando uscirà. Chissà quando? Nel frattempo spero si decida a concedermi il divorzio. Almeno quello". 

Intanto dalla Cassazione è arrivata la confermata della revoca del beneficio dell’affidamento in prova per Fabrizio Corona. Il paparazzo è detenuto nel carcere di Opera, dove deve scontare oltre 7 anni di reclusione per diversi reati. Corona è stato condannato a 5 anni di reclusione per l’estorsione al calciatore Trezeguet, a un anno e 5 mesi per tentata estorsione ai calciatori Coco e Adriano, a 1 anno e 6 mesi per detenzione e spaccio di banconote false e ricettazione di una pistola.
 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Corona dimenticato. Nina Moric: “Carlos non chiede più di suo&n...