Mamma a 30 anni: i tuoi figli sono più intelligenti. Lo dice la scienza

Le donne che partoriscono a 30 anni fanno figli più intelligenti. La conferma arriva dalla scienza.

Esiste un’età per diventare mamma? Avremmo detto di no, ma a quanto pare, diventare genitore a 30 anni ha i suoi vantaggi, primo fra tutti quello di avere un figlio più intelligente.

Secondo uno studio infatti, le donne che diventano mamme a questa età, mettono al mondo dei bambini più intelligenti rispetto agli altri.

Non è mai troppo tardi o troppo presto per diventare genitori quando dentro il cuore si sente questa esigenza, del resto all’istinto materno non si comanda. E se negli anni passati si consideravano i 30 come un età “avanzata” per fare i figli oggi decisamente non è più così. Sono cambiate infatti le aspettative di vita e i condizionamenti sociali rispetto alla famiglia.

E non solo, affrontare la gravidanza nel trentennio di vita, secondo la scienza, ha i suoi benefici. Lo studio condotto dalla professoressa Alice Goisis responsabile presso il Center for Longitudinal Studies ha messo in luce aspetti inediti rispetto al parto a 30 anni.

La ricerca condotta presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università di Londra, ha analizzato i bambini nati dalle donne di età superiore ai 29 anni rilevando in quei neonati risultati cognitivi e comportamentamentali più positivi rispetto alla media.

Il confronto è stato fatto con i bambini nati da mamme con un età tra i 25 e i 29 anni. Lo studio, inoltre, ha messo in luce anche un altro aspetto, quello relativo alla stabilità economica e alla felicità di coppia.

Secondo la Dottoressa Goisis, infatti, una trentenne è più soddisfatta della sua vita sentimentale e professionale, di conseguenza potrà dedicarsi alla gravidanza in maniera più serena.

Altri vantaggi di diventare genitore in età adulta riguardano il comportamento più responsabile nei confronti della gravidanza. È stato rilevato infatti che le mamme trentenni riducono o eliminano il vizio del fumo e allattano per più di 4 mesi.

Lo studio ha analizzato anche i bambini nati da mamme over 40. In questo caso sembrerebbe che i i figli delle donne che hanno superato i 40 anni possono avere problemi cognitivi e comportamentali ed essere soggetti a obesità.

Quindi l’età migliore per diventare mamme, secondo la scienza, è quella compresa tra i 30 e i 39 anni.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Mamma a 30 anni: i tuoi figli sono più intelligenti. Lo dice la ...