Lo svezzamento: l’introduzione dei cibi solidi

Lo svezzamento è il passaggio da un’alimentazione a base di solo latte, tipica dei primi mesi di vita, ad una composta anche di cibi solidi o semisolidi. Non si tratta di sostituire del tutto il latte ma di completare l’alimentazione del bambino con altri nutrimenti.

Il momento migliore per iniziare lo svezzamento è soggettivo e va deciso di caso in caso. Generalmente, l’introduzione del primo alimento solido non avviene prima dei 4 mesi di vita e non va oltre i 6 mesi. Di solito, i bambini allattati al seno iniziano più tardi perchè si ritiene che il latte materno sia sufficiente per soddisfare i loro fabbisogni fino a quel momento. In ogni caso i pediatri consigliano di non anticipare troppo lo svezzamento per evitare che il bambino sviluppi delle allergie e perchè i suoi organi non sono ancora capaci di digerire e metabolizzare alimenti diversi dal latte. Queste precauzioni non devono però portare la mamma a pensare che sia meglio posticipare l’inizio dello svezzamento oltre i sei mesi: uno svezzamento tardivo può infatti incidere sulla crescita corretta del bambino, soprattutto sul suo sviluppo fisico, a causa per lo più di deficit di micronutrienti come ferro, zinco e vitamine.

Durante lo svezzamento gli alimenti nuovi devono essere introdotti uno alla volta in modo da poter vedere le reazioni del bambino e capire eventuali intolleranze ed allergie. Procedere in modo lento e graduale abituerà poi il bambino a distinguere i vari sapori. La sequenza dell’introduzione degli alimenti generalmente prevede l’introduzione progressiva di verdura, frutta e cereali (dopo i 6 mesi anche quelli con il glutine), carne e pesce (sempre verso i 6 mesi), uovo (dopo gli 8-10 mesi), pomodoro (dopo i 10-12 mesi). Zucchero e sale non vanno mai aggiunti alla pappa (sia perchè il bambino rischia di non imparare a distinguere i diversi sapori sia perchè un eccessivo apporto di sodio può causare problemi ai reni) e il latte vaccino non deve essere offerto prima dell’anno di vita.

Fonte:

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Lo svezzamento: l’introduzione dei cibi solidi